Perché il Regno Unito è stato esonerato dal divieto di viaggio del coronavirus USA-Europa?


Risposta 1:

Domanda

Perché Donald Trump ha escluso il Regno Unito dal suo divieto di viaggio per coronavirus?

Perché possiede aziende nel Regno Unito che potrebbero perdere denaro. Non ha affari nei posti in cui ha chiuso. Almeno nessuno di cui io sia a conoscenza.

E in effetti il ​​Regno Unito ha più casi di coronavirus di alcuni dei luoghi in cui gli è stato vietato viaggiare.

Quindi, come al solito, Trump non sta pensando al popolo americano che sta pensando al suo portafoglio.

Siamo onesti, il coronavirus si è già diffuso in tutti gli Stati Uniti. L'ultima volta che ho visto solo tre stati non ce l'avevano. Ma potrebbe essere cambiato dalla mia ultima indagine. E poiché siamo due o tre settimane indietro rispetto a tutti gli altri a causa della sua inettitudine e inazione. Tra tre settimane questo potrebbe forse rivelarsi davvero negativo qui.

C'è solo troppo che ancora non sappiamo sulla diffusione di questo virus.

E lavorando con patogeni sconosciuti, nuovi o nuovi virus richiedono molto tempo.

Grazie per l'a2a.


Risposta 2:

Perché il Regno Unito (e l'Irlanda, anch'essi esclusi dal divieto di viaggio) non fanno parte dello "Spazio Schengen", che comprende i paesi firmati a un accordo che significa effettivamente che i confini tra loro sono aperti.

Non ha ancora senso. Forse è un prodotto della sua esperienza autoproclamata nei settori dell'epidemiologia e della virologia. In alternativa, il Presidente non sa dove si trovano geograficamente il Regno Unito e l'Irlanda rispetto ai paesi Schengen!


Risposta 3:

A causa della libera circolazione degli Stati dell'UE, (noto come Accordo di Schengen)

La libera circolazione tra gli stati dell'UE ha esasperato la diffusione della malattia.

Il Regno Unito ha rifiutato di firmare questo accordo.

Dopo la firma di Schengen, guidare da Parigi a Madrid è stato una seccatura come guidare da Sydney a Brisbane.

I confini possono essere ripristinati solo in circostanze eccezionali, come in questo momento in cui l'Italia si è chiusa dal mondo.

Tuttavia, chiunque vada da Parigi a Londra deve passare attraverso il tradizionale controllo passaporti e controlli di sicurezza, sia in treno che in aereo o su un traghetto attraverso la Manica.

Il governo del Regno Unito ha tre accordi separati con i 31 paesi europei che accettano la libera circolazione, tuttavia, come detto sopra, ha controlli più rigorosi a causa dell'esenzione del Regno Unito dall'accordo di Schengen.

Essere al di fuori di Schengen significa che il Regno Unito può rintracciare quasi tutte le persone che entrano nel paese, a differenza degli stati dell'UE.

La speranza potrebbe essere che essere al di fuori di Schengen dia al Regno Unito un ulteriore livello di dominio ufficiale che potrebbe sradicare qualsiasi corriere europeo di coronavirus prima che arrivino in America.

Ed è per questo che il Regno Unito è esente.

Su una nota a piè di pagina e in risposta a un commento, sto facendo una nota aggiuntiva.

Vi sono cinque membri dell'UE che non fanno parte dell'area Schengen: Regno Unito, Irlanda, Bulgaria, Croazia, Cipro e Romania.

Sebbene non menzionati nel suo indirizzo, questi paesi non sono interessati

dalla restrizione di viaggio neanche.


Risposta 4:

La direttiva di Trump era contro tutti i paesi che hanno firmato il trattato di Schengen sulla libera circolazione. Il Regno Unito e la Repubblica d'Irlanda non sono firmatari, quindi sono stati esentati. In realtà, la decisione di Trump evidenzia la sua totale mancanza di comprensione degli affari europei e la diffusione del virus COVID-19. Schengen non è un trattato solo UE o anche solo europeo. L'Islanda e la Norvegia sono entrambe partecipanti a Schengen, né membri dell'UE. Le Azzorre, le Isole Canarie e Madera non fanno parte dell'Europa ma sono tutti membri Schengen. In termini di COVID-19, mentre alcuni paesi europei presentano casi, l'Italia ha già introdotto importanti restrizioni ai viaggi che impedirebbero il viaggio negli Stati Uniti. Ma non tutti i paesi Schengen hanno segnalato casi di virus. La Lituania ha avuto un caso e questo è stato segnalato 11 giorni fa (fonte:

https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/situation-reports/20200310-sitrep-50-covid-19.pdf?sfvrsn=55e904fb_2

) La Lituania è membro di Schengen. Se l'obiettivo è prevenire la diffusione dell'infezione da altri paesi, Trump è inefficace in quanto gli Stati Uniti hanno riportato un totale di 472 casi, 259 dei quali sono stati segnalati nuovi il giorno fa. Tutti sono trasmissioni locali, ovvero non sono il risultato di qualcuno che entra nel paese con il virus. Sì, la più grande fonte di infezione per le persone negli Stati Uniti è ... persone negli Stati Uniti. Non nuovi arrivi, né turisti, né tramogge di frontiera.

Il problema con il divieto di Trump è che è poroso come un setaccio. Non esonera i cittadini statunitensi o le persone con il diritto di rimanere negli Stati Uniti, quindi se mirava a limitare la diffusione fallisce - tutto ciò che accade è che i cittadini statunitensi che potrebbero essere portatori del virus torneranno di corsa negli Stati Uniti e spargilo intorno. Inoltre non calmerà i mercati azionari. Trump è stato senza dubbio colpito dalla critica della sua assenza di una politica per far fronte alla situazione - perché la gente negli Stati Uniti ne è sorpresa? Quello che è successo è che i mercati sono scesi ancora una volta come una pietra e a livello globale ci stiamo dirigendo verso una recessione. Le azioni di Trump hanno semplicemente esacerbato la situazione in quanto hanno il panico - non il genere di cose che i mercati vogliono davvero a questo punto. Le elezioni del 2020 potrebbero semplicemente sfuggire a lui mentre il suo mandato termina con un catalogo di cattive notizie.


Risposta 5:

Il Regno Unito ha molti meno casi di COVID19 rispetto a molti paesi dell'Europa continentale ed è geograficamente separato dall'Europa continentale e al di fuori della zona di viaggio senza confini dell'UE.

Ciò significa che le persone che vengono negli Stati Uniti dal Regno Unito hanno molte meno probabilità di avere COVID19 rispetto alle persone che viaggiano negli Stati Uniti dall'Europa continentale.

Se gli Stati Uniti avessero tentato di fermare i voli da determinati paesi dell'Europa continentale, non sarebbe così efficace in quanto è facile spostarsi tra i paesi dell'Europa continentale. Anche se le persone dell'UE potrebbero possedere il Regno Unito per volare negli Stati Uniti, sarebbe più complesso e non molte persone lo farebbero.


Risposta 6:

Perché l'Europa, diversamente dal presidente Trump, non è riuscita ad agire rapidamente.

Il presidente Trump ha emanato rapidamente il divieto di viaggiare in Cina.

E con decreto presidenziale emanò la prima quarantena negli Stati Uniti in 50 anni. E questi decreti si sono verificati a gennaio. (mentre i processi di impeachment stavano ancora riempiendo il ciclo delle notizie).

Ora l'Italia e gran parte dell'Europa stanno pagando il prezzo per una reazione lenta e le loro politiche di frontiera aperte.

Di conseguenza, hanno creato un pasticcio, e non c'è motivo per gli Stati Uniti di importare quel pasticcio che hanno già fatto in Europa.

Naturalmente i paesi che hanno politiche nazionaliste e quelli che proteggono i loro confini?

Polonia, rumeni, Ungheria e persino Russia? Tutti hanno chiuso i loro confini per limitare i viaggi (come ha fatto il presidente Trump).

Quindi, di conseguenza? Non c'è motivo per gli Stati Uniti di importare da questi paesi gli orribili confini e le politiche aperte che NON SONO STATE VOLTE a mettere in atto divieti di viaggio a causa della correttezza politica.

ma, ragazzo oh ragazzo - ora li vedi sicuramente cercare di bloccare i loro confini e limitare i viaggi - ma troppo poco troppo tardi.

Pertanto, gli Stati Uniti beneficiano di tassi estremamente bassi a causa delle azioni rapide del presidente Trump.

E il divieto di viaggio nell'UE? Bene, l'UE si è lamentata MOLTO, ma poi di nuovo fino a quando l'Europa non riuscirà ad agire insieme, gli Stati Uniti hanno poche ragioni per importare questo casino dall'Europa.

Se l'Europa avesse agito rapidamente come ha fatto il presidente Trump, il divieto di viaggiare potrebbe non essere stato necessario. Ma com'è adesso? Purtroppo è stata la mossa giusta e salverà enormemente gli Stati Uniti in termini di limitazione della diffusione di questo focolaio.


Risposta 7:

Potrebbero esserci ragioni politiche, ma il divieto ai paesi europei riguarda solo i paesi Schengen, quelli in cui hanno la libera circolazione attraverso le frontiere senza controlli. Il Regno Unito, sebbene tecnicamente ancora parte dell'UE e essendo una nazione insulare, ha controlli alle frontiere, anche per i cittadini dell'UE. Inoltre, la Russia ha controlli alle frontiere, quindi penso che il principio generale fosse limitare i viaggi da quei paesi in cui le persone possono più facilmente diffondere il virus da un paese all'altro semplicemente esercitando il loro diritto dell'UE di muoversi liberamente attraverso le frontiere.


Risposta 8:

Al momento è stato determinato e attualmente mentre scrivo questo sono una delle poche nazioni in Europa che non ha avuto bisogno di iniziare a bloccare la loro società. Detto questo, l'Irlanda è appena iniziata e il Regno Unito sarà solo in una questione di tempo. Quindi, mentre l'augurio di Trump pensa che la Brexit del Regno Unito porterebbe la diffusione a livelli accettabili, non penso che questo sarà il caso e dovranno essere aggiunti a un divieto generale di viaggio.

In generale, gli Stati Uniti prevedono che il nostro sistema medico potrebbe essere teso a prendersi cura di coloro che risiedono nei confini dei paesi. Possiamo affermare con certezza che più visitatori, in particolare quelli da cui l'epidemia sembra a livelli elevati, è uguale a una percentuale di visitatori che richiederanno cure mediche. Possiamo anche affermare con ragionevole sicurezza che se il nostro sistema medico ha il potenziale e persino la probabilità di essere gravemente sollecitato, questo non è il momento di dare il benvenuto agli ospiti che potrebbero aver bisogno di tale assistenza durante il loro soggiorno nel nostro paese.

Puoi sostenere che anche le persone provenienti da paesi con un basso potenziale di infezione dovrebbero essere bandite sulla base della stessa logica e dovrei essere d'accordo. Penso che fino a quando non determineremo che il nostro sistema medico è in grado di gestire il pieno assalto di ciò che porterà il Virus Corona e ha un'ampia capacità in più per gestire le esigenze dei visitatori che sospendiamo il viaggio in entrata in larga misura.