Quali sono le mie possibilità di contrarre un coronavirus?


Risposta 1:

Erano serpenti la fonte dell'epidemia di coronavirus cinese.

Un rapporto suggerisce che i serpenti - il krait cinese e il cobra cinese - potrebbero essere stati la fonte originale del coronavirus che ha scatenato uno scoppio di mortali malattie respiratorie infettive in Cina quest'anno.

Cobra cinese (

Naja atra

) con cappuccio allargato.

S

nakes - il krait cinese e il cobra cinese - potrebbero essere la fonte originale del coronavirus recentemente scoperto che ha scatenato un focolaio di una mortale malattia respiratoria infettiva in Cina quest'anno

.

Il krait a molte fasce (Bungarus multicinctus), noto anche come krait di Taiwan o krait cinese, è una specie altamente velenosa di serpente elapido che si trova in gran parte della Cina centrale e meridionale e del sud-est asiatico.

La malattia è stata segnalata per la prima volta alla fine di dicembre 2019 a Wuhan, una delle principali città della Cina centrale, e si sta rapidamente diffondendo. Da allora, i viaggiatori malati di Wuhan hanno infettato persone in Cina e in altri paesi, compresi gli Stati Uniti.

Utilizzando campioni del virus isolati da pazienti, gli scienziati in Cina hanno determinato il codice genetico del virus e hanno utilizzato microscopi per fotografarlo. L'agente patogeno responsabile di questa pandemia è un nuovo coronavirus. Fa parte della stessa famiglia di virus della nota sindrome coronavirus acuta grave (SARS-CoV) e della sindrome respiratoria mediorientale coronavirus (MERS-CoV), che hanno ucciso centinaia di persone negli ultimi 17 anni. L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha nominato il nuovo coronavirus 2019-nCoV.

Siamo virologi e redattori di riviste e stiamo seguendo da vicino questo focolaio perché ci sono molte domande a cui bisogna rispondere per contenere la diffusione di questa minaccia per la salute pubblica.

Che cos'è un coronavirus?

Il nome di coronavirus deriva dalla sua forma, che assomiglia a una corona o corona solare quando ripreso con un microscopio elettronico.

Questa immagine microscopica elettronica rivela i dettagli strutturali a forma di corona per i quali il coronavirus è stato nominato. Questa immagine è della sindrome respiratoria del Medio Oriente coronavirus (MERS-CoV)

Il coronavirus viene trasmesso attraverso l'aria e infetta principalmente il tratto respiratorio e gastrointestinale superiore di mammiferi e uccelli. Sebbene la maggior parte dei membri della famiglia dei coronavirus causi solo lievi sintomi simil-influenzali durante l'infezione, SARS-CoV e MERS-CoV possono infettare le vie aeree superiori e inferiori e causare gravi malattie respiratorie e altre complicazioni nell'uomo.

leggi di più..


Risposta 2:

Non ho idea di dove tu sia. Ma a meno che tu non sia nella Cina centrale o che tu sia un operatore sanitario vicino alla manciata di casi del tuo paese, il tuo rischio da questo virus ora è il più vicino allo zero possibile.

Se l'attuale grave contenimento in Cina fallisce e / o i tentativi di controllo delle persone che viaggiano verso e all'interno di altri paesi (compresi gli Stati Uniti) falliscono, il rischio aumenta in modo proporzionale.

Man mano che i casi compaiono vicino a te, il rischio aumenta di nuovo. Ma puoi ridurre il rischio evitando i malati, evitando i luoghi affollati, praticando l'igiene delle mani durante e dopo essere stato in pubblico.

Se vieni infettato, avrai circa il 2% di probabilità di morire, meno se sei giovane, più se sei anziano o hai patologie croniche quali diabete II, malattie cardiache o renali o ipertensione.


Risposta 3:

Il bilancio delle vittime del nuovo focolaio di Coronavirus (2019-nCoV) in Cina è salito a 490 con 65 nuovi decessi nella provincia di Hubei, tutti colpiti dalla provincia di Hubei e dalla sua capitale Wuhan. Con altri 2 casi di decessi riportati da Hong Kong e Filippine ciascuno, portando il bilancio complessivo a 492. Gli esperti di salute globale, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) hanno affermato che il mondo ha una "finestra di opportunità" per fermare la diffusione di un nuovo virus mortale.

Le drammatiche misure adottate dalla Cina per frenare il micidiale nuovo focolaio di coronavirus hanno impedito una significativa diffusione all'estero, fornendo una "finestra di opportunità" per fermare la trasmissione, ha affermato martedì l'Organizzazione mondiale della sanità.

Ma il capo dell'agenzia delle Nazioni Unite per la salute ha anche chiesto una maggiore solidarietà, accusando alcuni governi di paesi ricchi di essere "ben indietro" nella condivisione dei dati sui casi di virus. "Mentre il 99% dei casi si trova in Cina, nel resto del mondo ne abbiamo solo 176", ha dichiarato il capo dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus in un briefing tecnico al Consiglio Direttivo dell'OMS a Ginevra.

Il numero di casi confermati nel gigante asiatico è salito a 24.324 in 31 regioni a livello provinciale, ha annunciato la commissione sanitaria cinese.

Martedì sono stati segnalati 3.887 nuovi casi confermati di nuova infezione da Coronavirus. Anche 431 pazienti si sono ammalati gravemente, mentre 262 sono stati dimessi dall'ospedale dopo il recupero.

La commissione ha inoltre affermato che 3.219 pazienti sono rimasti in gravi condizioni e 23.260 persone sono state sospettate di essere infettate dal virus. Complessivamente, 892 persone sono state dimesse dall'ospedale dopo il recupero, ha detto.

Oltre 2,52 lakh che erano in stretto contatto con i pazienti erano stati rintracciati e oltre 1,85 lakh altri ancora sotto osservazione medica, ha aggiunto.

Nel frattempo, almeno 10 passeggeri su una nave da crociera che il Giappone ha messo in quarantena sono risultati positivi per il nuovo Coronavirus, secondo il ministero della salute giapponese. Il Giappone ha messo in quarantena la nave che trasportava 3.711 persone e stava testando quelli a bordo per il virus dopo un precedente passaggio


Risposta 4:

Corona Virus

Un nuovo coronavirus designato 2019-nCoV, è stato identificato a Wuhan, la capitale dell'Hubei cinese dopo che le persone hanno sviluppato la polmonite senza una causa trasparente e per le quali i trattamenti esistenti non erano efficaci. Il virus ha mostrato prove di diffusione tra le persone, con la sua velocità di trasmissione in aumento a metà gennaio 2020 e numerosi altri paesi in Europa, Nord America e in particolare i casi di segnalazione Asia-Pacifico. Il suo periodo di incubazione (tempo dall'esposizione all'insorgenza dei sintomi) varia da 2 a 14 giorni, ma ci sono prove che sarà contagioso durante questo periodo e forse anche per diversi giorni dopo il recupero. I sintomi includono febbre, tosse e difficoltà respiratorie e può essere fatale.

Che cos'è un coronavirus?

Il coronavirus è una grande famiglia di virus presenti sia negli animali che nell'uomo. Viene descritto per la prima volta intimamente negli anni '60, è noto per contenere ceppi che causano malattie potenzialmente mortali nei mammiferi e negli uccelli. Nell'uomo, in genere si diffondono attraverso goccioline trasportate dall'aria di liquidi prodotti da individui infetti. Il coronavirus prende il nome da una corona distintiva o "corona" di proteine ​​zuccherine che sporge dall'involucro che circonda la particella.

Paesi con casi confermati di 2019-nCov:

Ecco i paesi e i territori che finora sono stati colpiti

coronavirus

:

  • Cina: 20438, morte: 490+
  • Thailandia: 25 anni
  • Taiwan: 10
  • Australia: 12
  • Gli Stati Uniti: 11
  • Vietnam: 10
  • Emirati Arabi Uniti: 5
  • Regno Unito: 2
  • India: 3
  • Canada: 4
  • Cambogia: 1
  • Belgio: 1
  • Francia: 6
  • Finlandia: 1
  • Germania: 12
  • Giappone: 20 anni
  • Italia: 2
  • Malesia: 10
  • Le Filippine: 2
  • Nepal: 1
  • Russia: 2
  • Singapore: 24
  • Corea del Sud: 16 anni
  • Spagna: 1
  • Sri Lanka: 1

fonte

: Governi locali / Organizzazione mondiale della sanità al 3 febbraio 2020

per più,

clicca qui


Risposta 5:

So che sei preoccupato perché è qualcosa che non è mai stato visto prima e le malattie infettive in genere sembrano più gravi quando vengono scoperte per la prima volta.

Se non vivi in ​​Cina e sei un adulto senza alcuna condizione medica preesistente, è probabile che sarai in grado di combattere l'infezione nell'improbabile possibilità che tu lo contragga.

Anche se questo virus si diffonde in tutto il mondo, potrebbe non essere molto mortale. Nel migliore dei casi, questo focolaio potrebbe assomigliare di più all'influenza suina H1N1

di SARS o influenza spagnola. Quando H1N1 è stato riconosciuto per la prima volta nel 2009 e si è diffuso in tutto il mondo, c'erano grandi preoccupazioni per la sua letalità. Le scuole statunitensi chiusero, le persone del Nord America furono messe in quarantena quando arrivarono in altri paesi, i voli furono

https://lifewithnofears.blogspot.com/2020/02/6-facts-about-coronavirus-should-you-be.html