Donald Trump vede il coronavirus come una notizia falsa?


Risposta 1:

Bene, Donald Trump sembra credere che il coronavirus stesso sia reale, ma sembra anche credere che i media stiano esagerando intenzionalmente la minaccia che la malattia rappresenta per le persone negli Stati Uniti come parte di uno sforzo concertato per farlo sembrare personalmente male per non aver fatto abbastanza per preparare il paese allo scoppio incombente.

In una manifestazione a Charleston, nella Carolina del Sud, il 28 febbraio 2020, Donald Trump ha pronunciato le seguenti parole davanti a una folla di suoi adoranti e ardenti sostenitori:

“Ora i democratici stanno politicizzando il coronavirus. Lo sai, vero? Coronavirus. Lo stanno politicizzando. Abbiamo fatto uno dei grandi lavori. Dici: "Come sta il presidente Trump?" Dicono: "Oh, non va bene, non va bene". Non hanno idea. Non ne hanno idea. Non possono nemmeno contare i loro voti in Iowa. Non possono nemmeno contare. No non possono. Non possono contare i loro voti! ”

[persone che urlano tra il pubblico]

“Una delle mie persone venne da me e disse: 'Mr. Presidente, hanno cercato di picchiarti su Russia, Russia, Russia ".

[il pubblico ride]

“Non ha funzionato troppo bene. Non potevano farlo. Hanno provato la bufala dell'impeachment. "

[fischio del pubblico]

“È stata una conversazione perfetta. Hanno provato di tutto. Ci hanno provato ancora e ancora. Lo fanno da quando sei entrato. Sta girando tutto. Hanno perso. Sta girando tutto. Pensaci. Pensaci. E questa è la loro nuova bufala. Ma sai, abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Siamo quindici persone in questo enorme paese. E a causa del fatto che siamo andati presto, siamo andati presto. Avremmo potuto avere molto di più. "

Poco dopo aver detto tutto ciò, Trump ha detto quanto segue:

“Quindi un numero di cui nessuno ha sentito parlare di cui ho sentito parlare di recente e sono rimasto scioccato nel sentirlo, in media 35.000 persone muoiono ogni anno per influenza. Qualcuno lo sapeva? 35.000. Sono molte persone. Potrebbe andare a 100.000. Potrebbe essere 27.000. Dicono di solito un minimo di 27. Ogni anno muoiono fino a 100.000 persone. E finora non abbiamo perso nessuno a causa del coronavirus negli Stati Uniti. "

[applausi strepitosi da parte del pubblico]

"Nessuno."

[incoraggiamento più entusiasta da parte del pubblico]

“E non significa che non lo faremo e siamo totalmente preparati. Ciò non significa che non lo faremo. Ma pensaci. Senti 35 e 40.000 persone e non abbiamo perso nessuno e ti chiedi che la stampa sia in modalità isteria. Notizie false della CNN! ”

[Trump punta direttamente sulla fotocamera]

“E la loro macchina fotografica è appena scattata!

[il pubblico esplode in fischi]

Ecco un video di lui che dice tutto questo:

Poche ore dopo che Trump pronunciò queste parole, fu confermata la prima morte di un paziente di COVID-19 negli Stati Uniti. Ad oggi, nove persone negli Stati Uniti

si dice che siano deceduti per COVID-19.

Il bilancio delle vittime dovrebbe continuare a salire solo quando la malattia si diffonde rapidamente in tutto il paese.

Allo stesso modo, ad oggi, i funzionari della sanità mondiale lo stanno stimando

il tasso di mortalità per COVID-19 è di circa il 3,4% a livello globale

. (Fino a poco tempo fa, ritenevano che il tasso di mortalità a livello globale fosse solo di circa il 2%). Mentre il 3,4% può sembrare che non sia molto, è ancora abbastanza alto che le persone dovrebbero probabilmente essere seriamente preoccupate.

Si stima che l'influenza uccida da qualche parte circa 650.000 persone ogni anno, ma ha un tasso di mortalità del caso di solo circa lo 0,1%. COVID-19 è contagioso quanto l'influenza, ma, sulla base delle stime più recenti, è trentaquattro volte più letale. (Per ulteriori confronti, suggerisco di leggere

questo articolo che ho scritto qualche giorno fa, quando stavano ancora stimando il tasso di mortalità per caso di COVID-19 solo del 2% circa

.)

SOPRA: Immagine di Donald Trump che si lamenta del suo raduno che i "falsi mezzi di informazione" stanno intenzionalmente esagerando la minaccia che COVID-19 pone al fine di farlo apparire male per non aver fatto abbastanza per prepararsi a un focolaio


Risposta 2:

Lo ha fatto al suo raduno oggi a SC. È la nuova bufala dei Democratici, a quanto pare.

Ha anche detto che ci sono stati 15 casi negli Stati Uniti, e se non avessero agito così in fretta ci sarebbe stato molto di più.

Oggi ci sono 64 casi negli Stati Uniti.

Trump afferma che il coronavirus è la "nuova bufala" dei democratici nel rauco raduno della Carolina del Sud in vista delle primarie

64 casi confermati, 459 persone sono state testate.

Il Regno Unito ha 19 casi confermati e 8.986 persone sono state testate.


Risposta 3:

No. Non hai visto la sua conferenza stampa sul virus? Ovviamente lo prende sul serio a causa dei passi che ha fatto. Avrebbe potuto aspettare sei mesi e fino a quando 1000 persone erano morte come con il virus H1N1, ma ha agito rapidamente. Le Dem sono

dire bugie

di nuovo su di lui, dicendo che ha definito il virus una bufala. Saranno così delusi se le azioni del presidente Trump mantengono basso il bilancio delle vittime.


Risposta 4:

Ciò che Donald Trump "vede" di Anything è noto solo a Donald Trump. Ciò che "DICE" di Anything è una questione piuttosto diversa. Se consideri come ha minimizzato la minaccia del coronavirus in diretta contraddizione con ciò che gli esperti scientifici stanno consigliando, vedresti che l'unica falsa notizia in circolazione proviene da Donald Trump!