Il coronavirus causa la morte?


Risposta 1:

Sì, è assolutamente certo che ciò accadrà.

Proprio come tutti sono morti di SARS o di come sono morti tutti alcuni anni dopo per influenza aviaria e suina.

Correre per le colline.

I media adorano le storie di disastri o la caduta della civiltà, tali storie portano loro soldi.

I media promuoveranno qualsiasi storia che attiri l'attenzione perché porta denaro.


Risposta 2:

Ho già combattuto con questo virus prima. Nonostante il discorso e il fatto che il virus possa essere mutato, ecc., Vorrei spiegare come combatterlo. Può essere facilmente sconfitto.

  • Lavati molto le mani
  • Pulisci i tuoi servizi igienici
  • Se si verifica un livello significativo di infezione nella tua zona, fai controllare e riparare i tuoi impianti idraulici dell'edificio.

So che sembra semplice, ma l'ultima volta che questo virus si è bloccato è stato il colpo di testa che l'ha ucciso. Non hai un grosso problema come potresti pensare. Possiamo sconfiggerlo con semplici misure.

Sì, sono stato io a scrivere il rapporto alla US-CIA su come sconfiggere questa malattia l'ultima volta e ha funzionato.

Ora, a meno che non pensi che sia divertente, si tratta di materiale medico standard ed epidemiologia standard. Se vuoi vivere e fare in modo che tutti facciano queste cose.

Nessun virus ucciderà tutti. Le persone sopravviveranno. Il terrore fantascientifico di un germe letale che uccide tutti non è ciò che accade. In realtà la moralità, la morbilità e i tempi di incubazione di questo virus sono quasi altrettanto negativi. Molto probabilmente questa malattia verrà raffreddata velocemente come sembra. Sappiamo come combatterlo. Tutti ottengono con il programma e andrà via.

Questa malattia ha una variante razziale definita e attacca i cinesi più di altri. Ciò non significa che non disturberà gli altri. L'ultima volta che è apparso è stato associato a sistemi idraulici falliti di grandi grattacieli in circa 12 edifici. La posizione e le condizioni di questa emergenza sembrano uguali. Potrebbero esserci variazioni che non conosciamo in questo momento.

Il fattore scatenante di questo focolaio è probabilmente un evento o condizione importante che si è sviluppato nell'ultimo anno in cui molte persone si sono trasferite dentro o fuori l'area di Wuhan in Cina. Vorrei suggerire che è probabile che sia correlato ai movimenti militari cinesi poiché tali malattie in genere lo associano. Ma non lo so per certo. Potrebbe essere qualche movimento o evento civile.

Il Partito Comunista Cinese è sempre al passo con questo? Probabilmente no, ma questo si risolverà in tempo. Le misure per controllare l'epidemia non sono diverse a prescindere. La Cina ha molti problemi con la salute e la sicurezza pubblica che non vengono risolti e con la sua elevata popolazione che rende le cose molto peggiori per il mondo e molto più pericolose.


Risposta 3:

Molto probabilmente no. Mia sorella lavora nella sanità pubblica e ne è attivamente coinvolta. Il tasso di mortalità per coloro che catturano il virus è del 2-3%. Gli anziani, i giovani e quelli con sistema immunitario compromesso o problemi respiratori (asma) hanno maggiori probabilità di morire a causa del virus.

Il problema con questo virus è che è nuovo. La prima volta che vedresti un vaccino è di 12-18 mesi (se possibile). L'altro problema è che non sanno per quanto tempo qualcuno è contagioso prima di mostrare segni della malattia. Per alcune persone può sembrare un semplice raffreddore e inavvertitamente diffonderlo ad altri il cui sistema immunitario non è in grado di gestirlo.

Sanno che il virus può essere diffuso da fluidi corporei e da una tosse o uno starnuto. Il problema con questo virus è che con tutti i viaggi globali e durante la normale stagione influenzale, non sappiamo fino a che punto si sia già diffuso.

Aspettati più restrizioni di viaggio. Lavati le mani. Se ti trovi con la febbre, non esporre gli altri e rimanere a casa da scuola e dal lavoro, fino a quando non è sano.

Ricorda innanzitutto che dovresti essere esposto al virus entrando in contatto con qualcuno contagioso. Quindi dovresti prenderlo (dai conti finora è diffuso allo stesso modo di un'influenza o di un raffreddore comune). Quindi, secondo le stime di oggi, avresti una probabilità del 2-3% di morire, più alta se in una categoria a rischio, più bassa se un adulto sano. Quindi, se ti senti ammalato, assicurati di prenderti cura di te stesso per dare al tuo corpo le migliori possibilità di combattere il virus e ricevere cure mediche il più presto possibile, secondo le tue risorse e le raccomandazioni delle autorità locali.

Il 2-3% non suona molto ma se tutti nel mondo fossero in qualche modo esposti, altamente improbabili, si stima che 200.000.000 di persone moriranno.


Risposta 4:

Nemmeno vicino a distanza.

Anche nello scenario peggiore in assoluto in cui la malattia sta uccidendo intenzionalmente i suoi ospiti (che non è una cosa), non esiste una piaga che uccide il 100% delle persone che infetta.

La ragione di ciò è la diversità genetica. O più precisamente, la riproduzione sessuale (al contrario della riproduzione asessuata come la clonazione di piante o la divisione cellulare tra i batteri) crea una tale diversità che nessuna causa può spazzare via una specie, che ha permesso a tali specie di prosperare e produrre tante variazioni diverse quanto noi vedi oggi. Questa è una caratteristica degli esseri umani che risalgono così lontano nella nostra storia genetica, che era una caratteristica di prima quando eravamo

pesce.

Di conseguenza, per impostazione predefinita, una percentuale di noi è naturalmente immune al Coronavirus e a qualsiasi altro virus che potrebbe uccidere anche noi. Tale percentuale è piuttosto elevata, come dimostrato da questa statistica:

80 persone sono morte e oltre 2.700 casi sono stati confermati nella Cina continentale

Rif:

Focolaio di coronavirus: ultime notizie e aggiornamenti in tempo reale - CNN

Ciò significa che finora (con la medicina moderna che ci ha aiutato), solo il 2,9% delle persone con abbastanza sintomi da non solo scrollarselo di dosso come un caso di sniffles, è morto, lasciando il 97,1% di coloro che sono riusciti a sopravvivere finora. Anche se il bilancio delle vittime triplicasse con il decorso della malattia, ciò significherebbe comunque che solo l'8,9% morirebbe, lasciando il 91,1% della popolazione, nello scenario peggiore in assoluto.

Non sto nemmeno contando il numero di persone che sono state esposte al virus e assolutamente nulla è successo. Sto assumendo un grosso, grasso presupposto che il 100% della popolazione sarà infettata. Basti pensare a come Wuhan abbia una popolazione di 11 milioni di persone e solo 2700 di loro si sono ammalati finora.

Non innamorarti dell'hype e delle intenzioni psicotiche dei politici che vorrebbero dire che c'è un uomo nero sulla collina che viene a inghiottirci tutti se non li uccidiamo tutti ora (o qualunque cosa intendono fare con quel tipo di paura). È una storia vecchia come il primo politico.


Risposta 5:

Può. C'è stato un focolaio in Cina e oltre 1000 persone sono state infettate e 40 sono morte negli ultimi due giorni. In realtà si sta diffondendo così rapidamente, il governo cinese ha organizzato un comitato per costruire un ospedale con oltre 1000 posti letto in poco più di una settimana. Esatto, questo virus è così grave che il governo cinese lavora 24 ore al giorno per costruire un intero ospedale in meno di 10 giorni. Ma indovinate un po? Non è abbastanza. Hanno già organizzato un secondo ospedale, anche se non ho informazioni su quando sarà in costruzione, probabilmente subito dopo la fine del primo.

Non è solo la Cina, è diffusa in molti paesi asiatici. Corea del Sud, Giappone, Vietnam, Taiwan, ecc., Hanno tutti confermato almeno 2 casi di coronavirus romanzo. Aspetta, migliora o peggiora. È diffuso in Europa. 14 persone sono attualmente in fase di test nel Regno Unito e in Francia si è verificato 1 caso confermato di virus. Aspettare! Non ancora fatto. Si è anche diffuso negli Stati Uniti con un'altra persona confermata di avere il virus. Tutte queste persone sono state o nell'epicentro dell'epidemia (Wuhan) o sono state in contatto con qualcuno che ha.

Quindi cosa possiamo fare? A partire da ora, niente. Spetta a chiunque sia al più alto potere sin da ora dichiarare un'emergenza nazionale. Il rischio di contrarre il virus è elevato se sei stato in contatto con chiunque lo abbia avuto da quando è in volo. Sfortunatamente, non esiste ancora una cura. Questo ceppo di coronavirus è così nuovo che gli scienziati non possono nemmeno confermare da dove provenga. Molto probabilmente gli animali non è ancora stato determinato quale sia la vera causa.

A seconda di dove ti trovi nel mondo, non farti prendere dal panico. Se non sei vicino all'epicentro e / o non sei stato in contatto con qualcuno che è stato in Cina nell'ultimo mese, dovresti stare bene. Tuttavia, se noti sintomi del virus (tutte le informazioni su google), NON andare in ospedale e chiamare invece 111 o qualunque sia la tua linea sanitaria nazionale. Ti daranno consigli su cosa fare dopo.


Risposta 6:

(La data di questa risposta è il 21 febbraio 2020. Tutto può cambiare e la mia risposta potrebbe essere sbagliata in futuro. Con virus e malattie non si sa mai fino a che punto andranno nella fase iniziale. Quindi di nuovo. Questa risposta potrebbe essere sbagliata nella futuro a causa del cambiamento del virus.)

21 febbraio 2020: 14:39 GMT

No.

Il 5% delle persone che hanno catturato Covid-19 è già morto.

attualmente ci sono

76.825 casi confermati

e

2.250 morti

dall'epidemia di coronavirus COVID-19 del 21 febbraio 2020, 14:25 GMT.

Casi di coronavirus

Continui a guardare quel sito per alcune settimane e vedrai che la percentuale di persone che muoiono è molto più bassa delle persone che hanno la malattia di Covid-19.

Si. Non chiamare il nuovo coronavirus, coronavirus. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha nominato il nuovo coronavirus, Covid-19, in modo che le persone non diventino tutte stereotipate quando dicono ...

  • Corhanavirus romanzo di Wuhan
  • China Coronavirus
  • Virus del popolo cinese

È per evitare tutto ciò.

Ecco cosa significa tutto nel nuovo nome.

Co = Coronas

Vi = Virus

D = Malattia

19 = 2019 (quando è iniziato ufficialmente)

E il - non significa niente.

Ci sono più di 7 miliardi di persone nel mondo.

Tutto ciò che è già morto del virus proviene dalla Cina.

  • Grave o critico
  • 12.071: (22%)

Sono 79.000 i casi gravi o critici. Non preoccuparti.

Questo è ogni paese che ha Covid-19. I punti rossi sono infetti del paese. Compresi gli Stati Uniti, il Regno Unito e la Francia.

Ora, qualunque cosa tu ascolti online o dalla stampa. Non ascoltare. Volete solo ascoltare l'Organizzazione Mondiale della Sanità alias WHO

C'è un YouTuber chiamato Dr. Mike, che spiega molto ciò che l'OMS dice molto ed è molto istruttivo. È un dottore professionista quindi non preoccuparti.

Nell'elenco si dice che l'89% delle persone infette è stato recuperato e dimesso. Quindi c'è una possibilità. Questo aiuterà fino alla fuoriuscita del vaccino.

  • Recuperato / Discharged

18.903

(89%)

Se ti senti preoccupato per ottenere il virus, dipende dal paese in cui vivi. Se vivi in ​​Cina. Ottieni una maschera, occhiali, sciarpa e rivestimento. Se vivi nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Francia, in Germania, ecc. Quindi non devi preoccuparti. Non è male in quel paese.

A meno che il tuo paese non sia altamente infetto, non uscire e ottenere maschere poiché le persone che ne hanno davvero bisogno ne hanno davvero bisogno. Se sei preoccupato, parla con il tuo medico di famiglia. Fatti testare solo se hai frequentato qualcuno che è stato in Cina nelle ultime 5 settimane e se hai il raffreddore.

Anche se il tuo paese non ha Covid-19, lavati le mani. Resta pulito.

Se ti senti ancora preoccupato, parla con il tuo medico di famiglia. Chiedi qualche consiglio. Non importa di cosa si tratti.

Quindi non ascoltare la stampa e quegli idioti. Ascolta l'OMS e se vuoi il dottor Mike.

Spero che questo risponda alla tua domanda!


Risposta 7:

No. Sì, le persone stanno morendo, ma molte persone sopravvivono anche alla malattia. Ha il potenziale per uccidere molte persone, ma la razza umana è già sopravvissuta a virus globali. Siamo sopravvissuti alla peste nera, siamo sopravvissuti all'influenza spagnola. Ha ucciso da qualche parte tra 25 milioni e 100 milioni di persone. Questo era quando la popolazione era meno. Il bilancio delle vittime è così incerto, e alto (50 milioni è la migliore stima) dato che il viaggio globale era massiccio all'epoca, ma i record non erano accurati come oggi e molte persone sono morte a casa. Queste malattie fanno paura. Sono più spaventosi quando la Cina è coinvolta perché tendiamo a pensare che sia peggio di quello che stanno dicendo. Ma no, non distruggerà la razza umana. Potrebbe causare molte morti e dobbiamo essere sensibili al riguardo.


Risposta 8:

No, sicuramente no. Al momento circolano sui social media una grande quantità di informazioni inaffidabili. In realtà, non c'è panico in Cina come puoi immaginare leggendo tutti i rapporti. Inoltre, i cinesi stanno affrontando molto bene, nel complesso. Stavo parlando con i russi a Wuhan e in altre regioni della Cina e questo è quello che mi hanno detto (a quanto pare non hanno un punto per nascondere la situazione reale e si sono persino rifiutati di lasciare la Cina).

“Ora, quando usciamo dal nostro complesso residenziale, i nostri agenti di sicurezza si assicurano che indossiamo le maschere.

Ci sono auto e polizia ufficiali nelle strade, ma non abbiamo ancora visto nessun militare.

Nel complesso, la città è, ovviamente, piuttosto deserta, ma non sarebbe corretto confrontarla con un'apocalisse di zombi. Nessuno nega che la situazione sia difficile. Normalmente, Wuhan è una città vivace e animata, ma le persone comprendono appieno la situazione e cercano di rimanere a casa.

Usciamo da casa - per fare shopping o altre cose. Indossiamo maschere e, se possibile, anche un paio di occhiali. Quando torniamo a casa, puliamo le cose con una soluzione di spirito o disinfettante, in linea con i consigli ufficiali. Il trasporto pubblico qui non funziona, ma ci sono auto private ”. (Daria Kuznetsova, città di Wuhan)

"Durante i primi giorni del capodanno cinese,

ci sono stati problemi con le verdure

, ma ciò non era dovuto al panico,

ma piuttosto perché durante le vacanze nessuno è al lavoro e semplicemente non c'erano consegne fresche di verdura ai negozi.

Non ci sono linee nelle farmacie cinesi - questo vale più per Hong Kong. A Hong Kong, le persone stanno iniziando ad allinearsi prima dell'apertura delle farmacie. Attualmente è difficile acquistare maschere per il viso ovunque, perché l'intero stock di maschere è stato acquistato prima del capodanno cinese, dopo che tutti hanno ricevuto i messaggi di testo iniziali sul virus ”. (Olesya, città di Shenzhen (1.000 km a sud di Wuhan, 30 km da Hong Kong)

“Ora tutti stanno aspettando che l'epidemia raggiunga il picco, ovvero quando sarà chiaro chi è infetto e chi no. I cinesi sono calmi, non c'è panico.

Alcune delle persone che conosco hanno lasciato Wuhan prima che fosse dichiarata una quarantena o che fossero state evacuate su aerei militari russi, ma molti hanno deciso di restare.

Principalmente quelli che hanno finito i soldi se ne vanno. A Wuhan, le persone si sono ritrovate rinchiuse e non sono state pagate perché nessuno lavora. Per il momento, sto usando i soldi che ho. Se finisco i soldi, chiederò un po 'al mio capo. Il mio capo cinese mi ha detto: "Per ora, siediti e basta." (Valentin Ovchinnikov, città di Wenzhou, 847 km dall'epicentro)

Puoi scoprire di più sulla situazione a Wuhan e in altre città qui, ecco cosa pensano le persone dell'epicentro del virus:

"Non è un'apocalisse di zombi": cosa dicono i russi in Cina sul Coronavirus