Pensi che il coronavirus causerà un problema per gli Stati Uniti o svanirà tra un paio di mesi?


Risposta 1:

Non è ancora certo come questo virus si diffonderà nei prossimi mesi. Potremmo prendere una pausa fortunata, o no ... Suggerirei, tuttavia, che gli Stati Uniti saranno il paese occidentale più gravemente colpito per vari motivi:

Gli Stati Uniti hanno una cultura del "fuoco a volontà". Ciò significa che i dipendenti che non si sentono bene entreranno comunque nel lavoro, per paura di perdere il lavoro. Se soffrono i primi segni di infezione da Covid, questo lo diffonderà. Altrove, i dipendenti non possono essere licenziati per ammalarsi o per aver ascoltato i consigli del governo di mettersi in quarantena perché

potrebbe

essere malata. Altrove di solito c'è una indennità di malattia obbligatoria e nessuno perderà la casa perché ha temporaneamente perso i mezzi per pagare il mutuo.

Gli Stati Uniti non hanno un servizio sanitario universale "gratuito nel momento del bisogno". Ciò significa che le persone non cercheranno assistenza medica quando compaiono i sintomi, perché non possono o non vogliono permetterselo. Combatteranno e diffonderanno il virus. Quindi possono finire nel pronto soccorso, diffondendo il virus ai medici e ai malati.

Infine, gli Stati Uniti hanno un'amministrazione profondamente negata riguardo al problema. Un'amministrazione che ha fatto profondi tagli al CDC e ai servizi correlati. Un'amministrazione che proverà a sopprimere tutte le cattive notizie, perché vuole essere rieletta a novembre. Ricordatevi quanto sopprimere le cattive notizie elaborate per il virus in Cina ...

(Non ho nemmeno menzionato i pazzi anti-vaxxer. Beh, dal momento che non esiste ancora un vaccino, non possono fare alcun danno extra. Eppure. E, naturalmente, le manifestazioni elettorali statunitensi sono un luogo perfetto per la diffusione del virus) .

Gli Stati Uniti e Trump potrebbero essere fortunati con l'arrivo della primavera e dell'estate. Altri coronavirus declinano in quei mesi, per poi riemergere in autunno. Questo potrebbe seguire quel modello o no. C'è molto da sperare che lo faccia, perché altri sei mesi potrebbero dare abbastanza tempo per sviluppare e mettere in produzione un vaccino. In altre parti del mondo, l'immunizzazione verrà quindi offerta gratuitamente a tutti. Negli Stati Uniti, temo che se non si ottiene un'epidemia 2020, si è sicuri di avere un'epidemia invernale 2020-2021.

Anche se questo virus si attenua nei mesi estivi, tornerà.


Risposta 2:

Penso che sarà entrambi.

Sta già causando un problema per gli Stati Uniti. Penso che sia abbastanza evidente sia dalle rotazioni del mercato azionario sia dal governo che ha lanciato oltre $ 8 miliardi di dollari al problema.

Ma mi aspetto anche che svanisca tra un paio di mesi quando il clima si fa più caldo e le velocità di trasmissione diminuiscono. Ciò presuppone che gli stessi fattori che inducono i virus del raffreddore e dell'influenza a diffondersi più rapidamente si applichino anche al COVID-19.