Pensi che il coronavirus sia già arrivato in tutti i 50 stati degli Stati Uniti?


Risposta 1:

Quasi certamente.

È già stato rilevato nella maggior parte degli stati:

Si

poiché occorrono da due giorni a due settimane perché si verifichino casi, poiché circa l'80% delle vittime di coronavirus non ha nulla di peggio di un'influenza e poiché l'amministrazione Trump ha pasticciato così gravemente i kit di test e testando che le località chiedono i test di cui hanno bisogno , il numero di casi è notevolmente superiore a questo.

È solo questione di tempo prima che i casi diagnosticati inizino a comparire nelle aree grigie.


Risposta 2:

No.

Tuttavia, a questo punto sembra pressoché inevitabile un'ampia diffusione globale, anche negli Stati Uniti. Quindi o nei prossimi mesi, o nel prossimo anno se la trasmissione diminuirà in estate, sarà in tutti i 50 stati e onestamente nella maggior parte delle contee.

Come

descrive, sembra avere una velocità di trasmissione che è alta o superiore all'influenza. Alcune delle ricerche di prestampa più recenti suggeriscono che il virus rimane vitale su alcune superfici per un massimo di 9 giorni, sembra essere trasmesso sia da goccioline che da contatto fecale e sembra contagioso per un giorno o due prima che le persone mostrino sintomi gravi.

Questo genere di cose è rallentato solo da misure restrittive e sforzi per isolare o mettere in quarantena, non fermati. Tali misure sono ancora importanti, come ha scoperto la Cina, perché impediscono un picco acuto in casi che possono sopraffare il sistema medico in un'area e invece diffondere le cose.

L'unica cosa che contiene una malattia come questa è un vaccino efficace e quasi tutti vengono vaccinati. O quello, o si esaurisce la gente da infettare, il che equivale alla stessa cosa.

Questa è una lezione che gli anti-vaxxer dovrebbero prendere a cuore.


Risposta 3:

Dato che attualmente non stiamo testando in modo efficace per esso, che è stato rilevato in più stati senza una chiara indicazione di come è stato trasmesso, che i primi sintomi assomigliano a molte altre malattie e che esiste un periodo di incubazione di 14 giorni, lì non c'è quasi dubbio che sia più ampia rispetto al piccolo numero di casi segnalati. È in tutti i 50 stati? Ciò è improbabile, poiché sarebbe probabilmente più visibile se lo fosse, ma è quasi certamente in più stati di quanto sappiamo.


Risposta 4:

Molto probabilmente in questo momento. L'amministrazione Trump ha limitato la quantità di kit di test agli stati e ha limitato a chi è consentito ricevere un test a coloro che provengono da una zona calda o hanno avuto un contatto diretto con qualcuno da una zona calda. I test sono costosi e la maggior parte delle assicurazioni non copre il periodo di quarantena se il test risulta negativo.