Pensi che sarà trovata una cura per il coronavirus? Perché o perché no?


Risposta 1:

Ci sono sostanzialmente tre modi in cui può andare:

  • Sviluppiamo vaccini, ecc. Che lo fermano;
  • Si ferma da solo, per una ragione o per l'altra; e
  • (il più probabile) è che impareremo a convivere (e morire?) con esso, come abbiamo fatto con il raffreddore comune (che è anche una forma di coronavirus) e altri ceppi di influenza più mortali.
  • (Mi dispiace, non posso interrompere questa numerazione dei paragrafi, ora che è iniziata!).
  • Ci sono alcune cose leggermente piene di speranza su questo virus, anche se viene ancora svelato. Uno è che (al momento della stesura) solo le persone di età pari o superiore a 48 anni sono effettivamente morte a causa del virus; e un altro è che, nonostante affermi che si diffonde ancor prima che si sappia che sono portatori, sembra esserci ancora un tasso relativamente basso di diffusione della malattia. A proposito, la prima morte non cinese (una nelle Filippine) è stata segnalata oggi.
  • Ho appena pubblicato un breve video sul virus e alcune delle implicazioni più profonde riguardo al futuro del mondo, che puoi guardare cliccando qui: Il Coronavirus e la Profezia biblica

Risposta 2:

Non posso dirlo con certezza, ma lo descriverei in questo modo.

Winston Churchill ha affrontato la vittoria in Tunisia in Nord Africa in questo modo.

“Ora questo non è il

fine

. Non è nemmeno il

inizio

del

fine

. Ma è, forse, il

fine dell'inizio

“.

Penso che la situazione potrebbe essere descritta in questo modo. Non siamo ancora alla vittoria in Tunisia, ma stiamo vedendo il nemico respinto e intrappolato. Perderà. Ma c'è ancora molta lotta in lui.

Ora abbiamo 20 vaccini in fase di sperimentazione e sperimentazione.

Ora abbiamo un buon test diagnostico basato sui raggi X che non richiede i kit di test.

Ora abbiamo molti kit di test e altro ancora in arrivo.

Ora abbiamo un farmaco nei test clinici che sembra funzionare.

Ok per essere precisi, ora abbiamo un buon tag per conoscere il nemico e sappiamo soprattutto dove si trova. Ora possiamo rilevarlo.

La quarantena è stata abbastanza efficace. (Non al 100%) Il contenimento è almeno tenuto in una certa misura.


Risposta 3:

Se non possiamo contenere l'epidemia, alla fine diventerà uno stato di pandemia.

Come pandemia incontrollabile, il virus infetterà varie popolazioni fino a quando non si esaurirà. Alla fine, verrà sviluppato un trattamento efficace o saranno sopravvissute abbastanza persone per ottenere un'immunità specifica contro il virus.

Un virus virulento è come un incendio boschivo. Se riusciamo a contenere le fiamme, il fuoco si brucerà da solo in meno tempo. Se non riusciamo a contenere le fiamme, il fuoco infurierà fino a quando qualche altra barriera gli impedirà di diffondersi ulteriormente, quindi si ridurrà in scorie e alla fine si estinguerà.

In altre parole, se non riusciamo a fermarlo, dovremo solo aspettare che si fermi da solo. Ogni volta che lo è.


Risposta 4:

Non lo sappiamo per certo, poiché è in futuro.

Tuttavia, se è come la SARS, allora verrà l'estate e l'aumento della temperatura significa che il virus non può propagarsi efficacemente. Il numero di nuove infezioni scenderà gradualmente a zero, l'ultimo paziente sarà guarito e lascerà l'ospedale in pochi mesi.

Nel frattempo, la commissione sanitaria nazionale coordinerà gli sforzi con quelli locali sulla prevenzione delle ricadute durante la prossima stagione influenzale. Ci saranno kit di test preparati in tutto il paese e sanno che i dottori sanno cosa cercare, metteranno immediatamente in quarantena chiunque mostri qualche indicazione del virus, quindi il secondo inverno, otterrai solo pochi casi al massimo e poiché sapranno quale trattamento funziona e cosa no, quindi anche il tasso di mortalità diminuirà in modo significativo.

Alla fine, trascorrono alcuni anni e la stessa popolazione sviluppa un'immunità sufficiente da non costituire più un problema.

È così che è andata la SARS. Il nuovo virus appartiene alla stessa famiglia (tuttavia metodologia di infezione diversa), quindi probabilmente accadranno cose simili.


Risposta 5:

È improbabile, ha somiglianze con alcuni brutti virus del raffreddore. La domanda principale sarà ora se le persone che si sono riprese dal loro attacco con questo coronavirus, è se ora sono immuni da ulteriori infezioni da questo particolare virus coronavirus. Nel caso dell'influenza, il virus dell'influenza cambia costantemente e qualsiasi immunità sviluppata dopo un attacco con un particolare virus dell'influenza è praticamente inutile la prossima volta che si presenta.


Risposta 6:

So solo cosa dicono gli scienziati, cioè prevedono, alla fine di marzo.

Che dovremo aspettare e vedere cosa accadrà davvero.

Una cosa è che i nuovi casi in Cina sono calati, ma l'Iran e l'Italia sono aumentati molto, perché? Non ne ho idea.

Quindi, si spera, dato che stanno iniziando i test per un possibile vaccino e Roche, la Swiss Drug Company aveva donato 2,2 milioni di dollari alla Cina, c'è molta speranza che qualcosa sarà disponibile molto prima di, il primo previsto, un anno .

Le nuove infezioni da coronavirus potrebbero scendere a zero entro la fine di marzo a Wuhan: esperto del governo cinese

Il primo studio sui vaccini contro il coronavirus negli Stati Uniti sta reclutando volontari

Questa è LA NOSTRA SPERANZA. Non farti prendere dal panico o non farti prendere dal panico, per favore!


Risposta 7:

Il misterioso scoppio del coronavirus nella città cinese di Wuhan, ora chiamato Covid-19, e la sua rapida diffusione in molti altri paesi, mette in pericolo migliaia di vite. La pandemia ha catalizzato lo sviluppo di nuovi vaccini contro il coronavirus nell'industria biotecnologica, sia da parte di aziende farmaceutiche che di organizzazioni di ricerca come il National Institutes of Health (NIH), USA.

Al momento non esiste un vaccino per prevenire la malattia da virus corona (COVID-19). Il modo migliore per prevenire le malattie è evitare di essere esposti a questo virus. I medici di tutto il mondo si stanno arrampicando per sviluppare un vaccino per Covid-19 e adattare i trattamenti esistenti per contenerlo.

Il governo e le istituzioni mediche hanno lanciato varie applicazioni mobili per gli utenti per ottenere informazioni e aggiornamenti sulla malattia COVID-19 (coronavirus).

Puoi prendere aiuto per tali app come

Corona Warriors

per tracciare il virus corona in tempo reale. Tali app tengono traccia di COVID 19 in tempo reale. Controllo del rischio per sapere qual è il tuo livello di rischio per contrarre la malattia da virus Corona. Traccia dove maschere, vaccino, test sono disponibili vicino a te. Fornisce le ultime notizie e gli aggiornamenti del virus Corona.

Traccia il virus Corona vicino a te con Corona Warriors che è stata costruita con il consiglio di medici praticanti nello stato della California e della Flordia. Questo è costruito in collaborazione con American Home Health Services di Dublino, CA ed Elite Health Services di Houston, TX.

Come proteggersi dal virus corona

Si pensa che il virus si diffonda principalmente da persona a persona -

  • Tra le persone che sono in stretto contatto tra loro (entro circa 6 piedi).
  • Attraverso goccioline respiratorie prodotte quando una persona infetta tossisce o starnutisce.

Adottare misure per proteggersi dal virus corona

  • Lavati spesso le mani
  • Evitare il contatto ravvicinato
  • Resta a casa se stai male
  • Copri tosse e starnuti
  • Indossa una maschera se sei malato
  • Pulisci e disinfetta