Credi che l'attuale coronavirus (COVID-19) sia peggiore di quello che l'OMS / PCC lascia intendere?


Risposta 1:

Due parti per la risposta. Non credo che il CDC cinese nasconda i numeri reali. Ma non credo che stiamo vedendo il quadro completo ... ci vuole un po 'di tempo per raccogliere tutti questi dati da un paese VAST su base giornaliera, quindi potremmo avere dei dati un po' ritardati, e inoltre, i numeri probabilmente mancano lieve casi e casi asintomatici. Quindi il denominatore per il CFR è troppo piccolo, il che significa che il CFR è troppo grande. Guardando i dati sui casi al di fuori della Cina, il CFR è di circa lo 0,4% anziché> 2,0%.

I decessi erano solo 3 su 924 casi a partire da ieri (fuori dalla Cina), quindi il numero non è molto affidabile, ma è un indicatore del fatto che il numero “confermato” del CDC cinese sugli aggiornamenti giornalieri potrebbe non includere i casi lievi e solo il conteggio può essere il caso più evidente e moderatamente grave. Questa è in realtà BUONA notizia dal punto di vista del rischio di morte (CFR).


Risposta 2:

Domanda:

Credi che l'attuale coronavirus (COVID-19) sia peggiore di quello che l'OMS / PCC lascia intendere?

Risposta breve:

Sì, credo che la situazione potrebbe essere peggiore di quanto ipotizzato dall'OMS / PCC.

Risposta lunga:

La natura asintomatica e il prolungato tempo di incubazione hanno reso molti portatori nascosti di questo virus COVID-19 rispetto alle epidemie precedenti. Basta confrontare il numero di tassi di mortalità, mortalità e infetti della Cina continentale con il resto del mondo. e vedere se si potevano regredire le curve in modo che si abbinassero per proiettare lo scoppio iniziale nella Cina continentale, quindi potremmo riconsiderare quante persone di Wuhan hanno viaggiato fuori dalla città e globalmente, ripercorrere le impronte per stimare quanto largo e profondo questa "epidemia" potrebbe essere davvero.

(Coronavirus COVID-19 Global Cases di Johns Hopkins CSSE)


Risposta 3:

L'OMS è di solito piuttosto anticipata riguardo alle informazioni sulle malattie. Inviano riviste di posta elettronica in tutto il mondo a probabilmente milioni di persone che necessitano di queste (o alcune di queste) informazioni. Molto potrebbe non riguardare questo ceppo, in particolare perché fanno molto più che malattie emergenti o potenziali pandemie. Sebbene le pandemie potenziali ed effettive sarebbero una priorità (massima). Le informazioni inviate sono effettive (per quanto a loro conoscenza) aggiornate e asciutte. Non è eccessivamente speculativo, è fondamentalmente la statistica e ciò che è noto. Da queste informazioni professionisti della salute, governi e scienziati fanno la loro migliore ipotesi su cosa fare da qui. I media riportano anche su questa e altre fonti. L'OMS non sta nascondendo le cose ma non le picchiano neanche


Risposta 4:

Non sono a conoscenza di nulla che suggerisca che l'OMS o qualsiasi altra organizzazione sanitaria abbia alcuna motivazione a mentire su una malattia infettiva che si diffonde rapidamente e uccide le persone. La totale distruzione della loro credibilità facendo qualcosa di così strano è una ragione sufficiente per non farlo.

In effetti, le organizzazioni sanitarie hanno un'ottima ragione per farlo

overstate

la gravità di una malattia infettiva. Terrificante

le persone sono un buon modo per indurci a prendere tutte le precauzioni che ci viene consigliato dalle persone che effettivamente sanno qualcosa sulle malattie infettive.