Sei d'accordo con Robert Burioni che i politici britannici hanno reagito troppo casualmente alla situazione del coronavirus?


Risposta 1:

È un virus insanguinato. Puoi correre come un pazzo su una follia omicida con la motosega se vuoi, ma l'unico modo per impedirne la diffusione è di non permettere a nessuno di avvicinarsi a nessun altro.

Il che, anche per un vecchio megalomane dilagante come me, si rivela impossibile, perché in tre giorni tutti hanno finito le cose e non c'è elettricità, telefoni, radio o addirittura Facebook sanguinante, e tutte le aziende hanno un problema di flusso di cassa e nessuno sta facendo nulla perché siamo tutti seduti nelle nostre stanze davanti a una candela e cantiamo kum-by-ah.

Così. O lo prendi o non lo fai. Se non lo prendi, quale sarebbe stato il motivo di preoccupartene?

Se lo prendi, o ti uccide o no. Mentre sei ancora vivo, dovresti davvero essere impegnato a sfruttare al massimo il tuo tempo piuttosto che preoccuparti di chinarti, e se ti fa cadere il trespolo, non sarai in grado di fare molto preoccupante. Quindi preoccuparsi è inutile.

Non è come se fosse un magico raggio di morte. Ha eliminato il 2,4% di quelli infetti secondo la China National Health Commission, e ammettiamolo, dovrebbero saperlo.

È una buona notizia per voi rimanenti. Apparentemente l'età media di quelle che un tempo erano persone e ora si sta rapidamente raffreddando in grossi pezzi di carne è di 75, con range 48-89 e quindi se le tue affermazioni secondo cui la Brexit è stata votata da vecchi scontrosi come me, ehi, lo farai molto ricongiungersi al Reich in pochissimo tempo; deve avere una teoria della cospirazione in questo senso.

È anche una buona notizia per te Greenies. Se riuscirà a sbattere undici-miliardi e dodicimilaseicimila in un solo istante, ci saranno molti più posti abbandonati sugli alberi e sugli scoiattoli.

Ma attualmente non lo è. Di cosa si tratta è davvero una bella storia per i giornali. Fino ad ora, quante persone hanno persino sentito parlare di un coronavirus, figuriamoci

il

Coronavirus?

In realtà c'è una loro famiglia. Un membro è il comune virus del raffreddore. La SARS è un'altra. Questo è il 2019 n-CoV (o nCOVID a seconda di chi stai ascoltando). La n sta per romanzo.

Quando i virologi corrono giù per Whitehall e girano per Trafalgar Square senza vestiti, agitando le mani in aria e gridando “siamo tutti condannati! È la fine del mondo! ” allora inizierò a preoccuparmi un po '. In realtà mi piacerebbe che mi dessero un preavviso di un paio di giorni, perché ho intenzione di fare uno scoperto leggendario e massimizzare tutte le carte di credito. Ci saranno molti Bollinger, sigari e costose prostitute coinvolte

mio

Armageddon, e nessun errore.

Ma fino a quel momento, no. A che serve fermare la vita di tutti i giorni per qualcosa che, nella migliore delle ipotesi, non è così banale come normale? I politici lo capiscono. A volte, meno è di più e la cura è peggiore della malattia.

Gli idioti del panico equivalgono sempre ai guai. Siamo grati che abbiamo delle belle teste che gestiscono le cose.


Risposta 2:

"Sei d'accordo con Robert Burioni che i politici britannici hanno reagito troppo casualmente alla situazione del coronavirus?"

Esistono tre possibili percorsi.

La Cina lo contiene. Questo è fallito

La Cina non lo contiene e si diffonde in tutto il mondo

La Cina non lo contiene, il Regno Unito ha chiuso i suoi confini per 5 anni mentre si diffonde in tutto il mondo

Il Regno Unito ha 4.000 letti per cure critiche.

se vuoi 400.000, torna indietro al 1997 e da allora spendi ogni centesimo della spesa sanitaria per la preparazione virale e lascia morire le vittime degli incidenti stradali.


Risposta 3:

Per credere che dovrei non credere a tutti gli scienziati che stanno dando consigli al governo. Non sono qualificato per farlo.

Il governo afferma che agire troppo presto crea ulteriori problemi. Stanno anche considerando la psicologia dell'epidemia, non solo la biologia.

Per esempio:

Se la Gran Bretagna impazzisce e costruisce ospedali di emergenza e vieta tutti gli incontri pubblici, la gente penserà che li proteggerà per un po ', ma alla fine inizieranno ad arrabbiarsi perché: non possono andare al lavoro, non possono pagare le bollette, non può pagare l'affitto, non può portare i bambini a scuola ecc. E a quel punto inizieranno a rompere il coprifuoco e fare ciò di cui hanno bisogno per sopravvivere finanziariamente e socialmente.

Ciò che gli scienziati consigliano al governo è che è necessario stabilire le misure in modo appropriato. Questo per qualche motivo è un messaggio che alcuni fanno fatica ad accettare.


Risposta 4:

No, io no. La realtà è che il Cornavirus è molto meno mortale di una miriade di altre cose e, nel complesso, è un'inconveniente. Non c'è modo in cui nessuno può fermare il virus dalla diffusione puramente e semplicemente perché è un virus che viaggia nell'aria su goccioline d'acqua minute che vengono inviati in tutto il mondo. Il bs e il panico diffuso dai media è eccessivo e alcune persone porteranno il virus senza soffrirne, la maggior parte di loro sopravviverà e i loro corpi svilupperanno naturalmente un antivirus. In effetti, è poco più di quello che viene definito il comune raffreddore e il tutto è stato munto più di una mucca da latte.


Risposta 5:

No, si sono presi del tempo per valutare le loro opzioni e controllare come si è diffusa in altri paesi, hanno formulato un piano stratificato con piani per ciascuno degli strati in modo che il livello più appropriato del piano possa essere implementato e per prevenire il panico abbiano pubblicato le loro deliberazioni. Non ho dubbi che rivedranno il piano mentre l'infezione avanza per raggiungere il livello di risposta più appropriato.

è una pandemia il Regno Unito ha confermato i casi in cui è stata implementata una procedura per affrontare il problema, inclusi alcuni scenari estremi, speriamo in meglio ma prevediamo in peggio. Questa non è la prima volta che la Gran Bretagna si trova ad affrontare una crisi e non sarà l'ultima volta che avremo procedure per soddisfare le minacce e queste sono state invocate come una cosa naturale.

Da una recente trasmissione sembra che in America abbiano un approccio completamente diverso, negando e fraintendendo la natura del problema.


Risposta 6:

Quando anche i parlamentari laburisti hanno ampiamente affermato che il governo Tory sta gestendo abbastanza bene la situazione del virus, è necessario accettare che probabilmente hanno fatto tutto il possibile.

È una follia assoluta aspettarsi che qualsiasi servizio sanitario abbia una capacità da 50.000 a 100.000 posti letto `` nel caso in cui '' ci sia un'epidemia (chiediti, quando è stata l'ultima volta che riesci a ricordare qualcosa del genere) ed è ancora più ridicolo aspettarsi che il servizio sanitario nazionale per essere in grado di sostenere qualcosa di simile a quei numeri nel caso non fosse necessario a un certo punto.

Quindi c'è il fatto che non c'è niente che un ospedale possa fare per la persona media che può contrarre il virus. La stragrande maggioranza delle persone sta molto meglio a stare a casa piuttosto che andare in ospedale perché la dura realtà è che il Coronavirus è altamente improbabile che uccida chiunque abbia meno di 50 anni che non abbia già problemi di salute abbastanza gravi.

Non ho mai valutato Matt Hancock come un politico, ma il modo in cui ha supervisionato questa situazione è stato impressionante come ci si potrebbe aspettare. Naturalmente la politica significa che ci saranno sempre richieste (la maggior parte totalmente esagerate e / o impraticabili) perché, purtroppo, è così che funziona la politica.


Risposta 7:

No. Sta supponendo che altri paesi siano mal preparati come l'Italia.

Il Regno Unito ha da tempo stabilito procedure per gestire le emergenze di tutti i tipi. Al momento non si tratta di un'emergenza, dal momento che il Regno Unito ha solo poco più di 100 casi con la stragrande maggioranza infettata in noti "hot spot" all'estero. Con l'attuale diffusione dei viaggi internazionali è probabile, ma l'aspettativa è che il tasso di infezione diminuirà come avviene con altri virus simili nei mesi più caldi. Lo sforzo internazionale è cercare di contenerlo per il momento.

È probabile che entro la prossima stagione influenzale il vaccino contro l'influenza includerà una protezione contro questo virus in modo che vengano trattati quelli particolarmente a rischio.