Trump ha detto oggi che prevede di essere testato per il coronavirus nel prossimo futuro?


Risposta 1:

Domanda

Trump ha detto oggi che prevede di essere testato per il coronavirus nel prossimo futuro?

Sì ha fatto.

Molto egoista di lui direi. Proprio come il suo commento sul fatto che non si sarebbe preso la responsabilità di trascinarsi i talloni quando si fosse saputo per la prima volta.

Come operatore sanitario in pensione. Non ho chiesto alla gente se erano democratici o repubblicani quando sono entrati in clinica. Li ho trattati tutti come umani. E a questo virus non importa quale affiliazione politica tu abbia.

E poiché sappiamo già che questo virus si diffonde prima che mostri alcun sintomo e possono essere necessari fino a 14 giorni per mostrarne uno.

E per quanto riguarda l'incontro con quell'uomo che non ricorda, in piedi accanto a lui nella foto o seduto a mangiare con lui a Mar-A-Lago. Andiamo, abbiamo già visto quella foto, giusto?

E se non lo sapevi già, è l'uomo a destra. Indossando il cappello Trump probabilmente gli porse.

Se fosse stato infettato dal coronavirus, lo avrebbe prima diffuso in tutta la sua amministrazione. E chiunque altro contatta, stringe la mano. E adora stringere la mano. Se hai assistito alla conferenza stampa ha stretto la mano a quasi tutti, tranne l'unico, che sembrava non volerlo.

Forse sta aspettando di avere la possibilità di stringere la mano a Nancy Pelosi e un sacco di altri democratici. Scusa ma è così che mi sento per quest'uomo.

Credo seriamente, secondo me, che a lui importi solo di se stesso.

Inoltre non sappiamo che non ha già avuto il test. O colpi per costruire il suo sistema immunitario perché è a quell'età in cui dovrebbe essere estremamente preoccupato.

Voglio dire, cosa sappiamo veramente della sua salute poiché l'unica cosa che possiamo ottenere da qualsiasi dottore che abbia parlato di lui è che è la persona più sana che abbia mai vissuto nella storia degli esseri umani che camminano sul pianeta.

E quando gli è stata posta questa domanda, hai mai prestato attenzione a tutti gli altri? Chi si guarda l'un l'altro e ha quel sorrisetto in faccia. È come se sapessero qualcosa che noi non sappiamo. È la mia opinione. Ma non mi piace, mi mette a disagio.

E non sto parlando solo di questa conferenza stampa, ma di qualsiasi conferenza stampa, in cui è uscito dalla stanza dopo aver parlato e Mike Pence si trova di fronte alla stessa domanda. Torna indietro e guarda. Sembrano seriamente più nervosi al riguardo di me. E credimi, ho tutte le ragioni per essere nervoso.

Quindi, che abbia o meno il coronavirus, probabilmente non lo sapremo mai. A meno che non si ammali.

E per favore prima di attaccarmi pensando di avere una specie di sindrome inventata, o odio Trump.

Non odio nessuno né desidero alcuna malattia per nessuno.

E questo include chiunque non mi interessi così tanto.

Grazie per l'a2a.

Il credito fotografico va al seguente link.

Funzionario brasiliano che ha posato per una foto con i test di Trump positivi per il coronavirus, dicono i rapporti


Risposta 2:

Se lo avesse detto, non avrei motivo di credergli.

Dice qualcosa di diverso ogni due giorni su diverse questioni. L'uomo è caotico e instabile.

Riesce a malapena a tenere tutto insieme alla sua amministrazione, cosa che scommetterei che riesce a malapena a staccare a causa degli adulti stabili nel suo gabinetto.

Non credo mai più a ciò che dice Trump. Si è dimostrato bugiardo nei miei primi mesi in carica.

Non vengo ingannato di nuovo.


Risposta 3:

Lo disse, ma intendeva quello? In questo momento potrebbe esporre al virus tutte le persone a cui si avvicina. Può davvero prendersi cura dei suoi simili se può essere così indifferente con le molte persone con cui è in contatto ogni giorno. Almeno un uomo con cui è entrato in contatto ha Corona e altre persone dello stesso gruppo si sono messe in quarantena ma non ha alcuna responsabilità di proteggere nessuno di loro dalla possibilità che li possa esporre a questo virus. Questo è egoistico, sconsiderato e semplicemente stupido e crea un pessimo presidente