Le autorità cinesi hanno tentato di nascondere l'epidemia di coronavirus?


Risposta 1:

Non penso che volessero nasconderlo. Tuttavia, è anche un dato di fatto che avrebbero potuto gestirlo molto meglio invece di aspettare così a lungo. La priorità delle preoccupazioni delle autorità è la stabilità sociale, che non è solo una misurazione sociale ma anche una misurazione politica per dimostrare che il sistema è buono e funziona meglio dei suoi concorrenti. Le autorità locali, quindi, sarebbero riluttanti a intraprendere azioni che ritengono possano causare instabilità sociale. Quindi, hanno anche arrestato quegli operatori sanitari che per primi hanno pensato che fosse la SARS e hanno diffuso le loro preoccupazioni con gli amici. Non è difficile dimostrare che la malattia potrebbe diffondersi da uomo a uomo. Quando i funzionari locali erano così limitati dalle preoccupazioni politiche che semplicemente non potevano fare il loro lavoro perché prendere una decisione del genere era come un gioco d'azzardo politico. Quindi, il tempo è stato perso e l'epidemia ha avuto luogo in modo molto duro. La massima autorità ha deciso di prendere mezzi estremi per fermarlo.

Nel frattempo, le autorità potrebbero essere arroganti e prive delle conoscenze per affrontare la questione. Ad esempio, quando gli ospedali erano pieni, i pazienti venivano rimandati a casa mentre le autorità decidevano di costruire un nuovo ospedale. In tal modo, molti pazienti sono stati liberi di entrare in contatto con i loro familiari e diffondere virus in pubblico, tuttavia il governo potrebbe facilmente prendere un hotel o trasformare un edificio per uffici per impedire a quei pazienti di diffondere virus ovunque. Il potere eccessivamente centralizzato potrebbe essere molto efficiente quando il vertice sta spingendo verso il basso, o un totale fallimento burocratico quando qualcuno a livello locale ha bisogno di prendere un'iniziativa, ma tutti hanno paura di fare cose apparentemente contro la volontà della loro massima autorità. Accade di routine ma non è un grosso problema fino a quando un enorme disastro come questo che ha causato troppo.


Risposta 2:

Ciao, Peggy Murray.

Q

. Le autorità cinesi hanno tentato di nascondere l'epidemia di coronavirus?

UN

. La prima e principale politica in Cina è

politica;

sostenere lo stato, non scuotere il

barca

.

Sottolinea inoltre come una cultura burocratica che privilegia la stabilità politica rispetto a tutto il resto abbia probabilmente permesso al virus di diffondersi più lontano e più velocemente.

[6]

Nei primi giorni dell'epidemia, secondo il New York Times, i funzionari hanno minimizzato la gravità del virus, affermando che era controllato. [5]

I professionisti medici che hanno cercato di suonare un allarme sono stati sequestrati dalla polizia. I media dei principali stati hanno omesso di menzionare l'epidemia per settimane. I quadri si sono concentrati sul mantenimento della stabilità e sull'elogio del leader del partito Xi Jinping, con il peggioramento della crisi.

A metà dicembre, i pazienti di Wuhan hanno presentato quello che sembrava un mix di sintomi invernali: febbre, difficoltà respiratorie, tosse. I medici non sono riusciti a riconoscere un modello in quei pazienti che sono andati in cliniche gestite dallo stato.

Sembrava una polmonite virale. Ma i medici di Wuhan, una città di 11 milioni nella Cina centrale, non sono stati in grado di individuare la causa. Voci di un misterioso virus hanno iniziato a turbinare sui social media cinesi, in particolare tra i professionisti medici.

Un resoconto pubblicato giovedì (30 dicembre 2019) su più siti di notizie cinesi da un tecnico di laboratorio anonimo che affermava di lavorare in un laboratorio convenzionato da ospedali diceva che la sua azienda aveva ricevuto campioni da Wuhan e aveva raggiunto una conclusione sbalorditiva già la mattina del 26 dicembre. I campioni contenevano un nuovo coronavirus con una somiglianza dell'87 percento con la SARS, o sindrome respiratoria acuta grave. [6]

Funzionari cinesi hanno comunicato che stava accadendo qualcosa di simile alla SARS e hanno iniziato a cercare altri che potrebbero essere stati ammalati, ma erano concentrati sulle persone con polmonite e alcuni collegamenti con il mercato ittico e degli animali. Non stavano cercando persone con malattie respiratorie più ampie. A causa di questa omissione, i pazienti che erano ancora infettivi furono mandati a casa per diffondere la malattia ad altri.

All'inizio di gennaio, la polizia di Wuhan ha dichiarato di aver arrestato otto persone accusate di diffondere "voci" su quella che all'epoca era una polmonite misteriosa che causava gravi complicazioni ai pazienti. [1]

Quando il coronavirus ha fatto notizia, sempre più giornalisti hanno iniziato a descrivere di essere stati arrestati o minacciati di arresto da parte delle autorità cinesi mentre riferivano dell'epidemia.

Il comunicato stampa di Hong Kong TVB ha riferito il 14 gennaio che un gruppo di giornalisti, tra cui uno dei suoi reporter, sono stati detenuti per ore mentre coprivano l'epidemia in un ospedale di Wuhan che ha curato i pazienti. [2, 4]

Poche questioni sono abbastanza potenti da minacciare il dominio del partito comunista in Cina, dove la leadership sotto Xi Jinping gode di un ampio sostegno da parte del pubblico. Ma le persone hanno vissuto anni di scandali per la salute pubblica dalla copertura della formula per l'infanzia contaminata con melamina nel 2008 alla scoperta dello scorso anno di centinaia di migliaia di vaccini contraffatti somministrati ai bambini. [3]

Il ricordo dell'epidemia cinese di Sars nel 2002 e nel 2003 ha gettato un'ombra particolarmente grande sull'attuale crisi. I funzionari hanno inizialmente soppresso le informazioni, aggravando un focolaio del virus respiratorio mortale che ha continuato a infettare più di 8.000 persone e uccidere 744, la maggior parte dei quali in Cina e Hong Kong.

Giurando di fare meglio questa soluzione, i funzionari hanno dato aggiornamenti quotidiani e ai media cinesi, spesso limitati, sembra che sia stato dato più spazio per riferire sulla situazione.

Mentre i funzionari cinesi erano lenti e confusi a dicembre, a gennaio hanno iniziato a prepararsi e comunicare con gli estranei, come riportato dai media su questo nuovo romanzo coronavirus, nCoV-2019. ●●●●●●●●●●●●●●●●●

[1]

La Cina ha arrestato 8 per aver diffuso "bufale" su quello che ora è noto come coronavirus. Che cosa è successo a loro?

[2]

La Cina ha trascorso i primi giorni cruciali dell'epidemia di coronavirus di Wuhan arrestando le persone che l'hanno pubblicato online e minacciando i giornalisti

[3]

Il coronavirus scuote la fiducia dei cittadini nel governo cinese

[4]

無綫 新聞 - 港澳 - 本港 多名 記者 武漢 醫院 採訪 時 被 扣查 要求 刪除 拍攝 素材

[5]

La Cina mette a tacere i critici sull'epidemia di virus mortale

[6]

https://www.washingtonpost.com/world/2020/02/01/early-missteps-state-secrecy-china-likely-allowed-coronavirus-spread-farther-faster/


Risposta 3:

27 dicembre 2019: i virologi di WuHan scoprono il nuovo virus come causa del "picco" nelle nuove ammissioni. Ben fatto questi operai di laboratorio per aver scoperto questo nuovo virus e per aver passato queste informazioni agli ospedali e agli amministratori medici.

31 dicembre 2019: notifica dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Questo ritardo di 4 giorni è dovuto al confucianesimo e alla necessità di coesione sociale e di una società ordinata.

Questo ritardo di 4 giorni è dovuto al fatto che il PCC controlla il flusso di informazioni e vuole rimanere al potere.


Risposta 4:

Si sono verificati errori nel riconoscere quanto fosse pericoloso il nuovo virus.

Ma era difficile da riconoscere. Simile ad altre malattie.

E controllare le informazioni è soprattutto una buona idea.

Le autorità sanitarie regionali hanno sbagliato e Pechino ha preso il controllo. E hanno contenuto questo pericoloso virus, mentre i governi occidentali con informazioni complete hanno sbagliato.

Vedere

,


Risposta 5:

La Cina è un posto molto grande, quindi se succede qualcosa di brutto in una zona, i funzionari locali potrebbero nasconderlo e impedire agli alti funzionari di saperlo.

Questo non è un caso speciale, è il caso di tutto il mondo. È come se lo studente avesse fatto qualcosa di sbagliato e temesse che l'insegnante lo sapesse.

Anche un mese dopo che la Cina ha annunciato l'epidemia, altri paesi stanno ancora pubblicizzando che il virus non è grave e la maggior parte dei governi ha sostanzialmente lo stesso modello comportamentale. Impedisci al tuo popolo di conoscere la verità.

Ci possono essere molte ragioni, per prevenire le rivolte, per impedire la corsa all'acquisto di denaro e per impedire che le attività economiche vengano colpite, fino a quando non scoprono che se non dicono la verità, subiranno più perdite e annunceranno l'epidemia .


Risposta 6:

Poiché molte persone infette portano l'infezione sotto forma di lievi infezioni virali respiratorie acute, non sono costrette a letto e rimangono altamente mobili. Il nuovo coronavirus causa più casi di trasporto asintomatico rispetto alla SARS Più letto

ULTIME NOVITÀ >>>

2019-nCoV: Coronavirus Outbreak and Cure - Medicine Journal