Il paziente zero ha davvero catturato il coronavirus cinese 2020 mangiando una zuppa di pipistrello infetta?


Risposta 1:

L'affermazione del mangiare cinese di pipistrelli è una bufala. Sono notizie false. Il video che mostra una donna cinese che mangia la zuppa di pipistrello proviene da uno spettacolo di viaggi gastronomici in cui ha viaggiato fino a Vanuatu, un paese che fa parte della Micronesia, a est dell'Indonesia. Mangiare pipistrello della frutta è comune lì.

L'host online cinese si scusa per la spina dello spettacolo di viaggio per pipistrelli gustosi

Ecco alcuni screenshot che mostrano la popolarità dei pipistrelli in Vanuatu. Puoi farlo da solo se non ci credi.

Ora ho visto qualcosa in TV negli Stati Uniti che dice che è la ricerca sulla guerra biologica di FORSE che è sfuggita al controllo, perché a Wuhan c'è una specie di centro di ricerca sulle malattie infettive. Presentare alcune affermazioni potenti con prove ZERO è molto irresponsabile.

Fai la tua scelta. I cinesi mangiano pipistrelli o creano armi biologiche.


Risposta 2:

Non ho nemmeno bisogno di fare clic su quel link. Viene da rt dot com, una nota fonte di disinformazione (per dirla educatamente).

È possibile che il virus sia stato trasmesso direttamente all'uomo da una mazza, ma è più probabile che abbia infettato un altro animale che è stato poi catturato e venduto come cibo vivo. Questo è ciò che ha scatenato l'epidemia di SARS. Un pipistrello coronavirus ha infettato zibetti, che sono stati poi offerti in vendita.

Il mercato che ha iniziato l'epidemia di Wuhan è stato chiuso e pulito a fondo prima che gli scienziati potessero esaminare uno qualsiasi degli animali.


Risposta 3:

Tutte le informazioni che sto ricevendo dicono ancora che il virus è iniziato da un serpente, non un ratto, non un pipistrello, un SERPENTE.

Non ho ricevuto nulla che mi abbia detto qualcosa di diverso.

Ho controllato altri siti di notizie e tutti dicono la stessa cosa.

Dato che ci sono circa 20 creature conosciute che hanno questo virus, sospetto che sia stato importato illegalmente in uno dei mercati.