Potrebbero esserci persone che trattano da sole ciò che credono come sintomi influenzali, ma che in realtà potrebbero aver contattato il coronavirus e far sì che le cifre del caso siano inferiori a quelle che sono realmente?


Risposta 1:

Assolutamente. La maggior parte di coloro che lo hanno contratto di cui siamo a conoscenza sono più vecchi o hanno problemi di salute, che li hanno costretti ad andare dal medico. Avendo parlato con un'ex infermiera CDC che lavora a Singapore e un amico medico giapponese con conoscenza della nave da crociera Diamond Princess quando le persone più sane lo stanno prendendo, di solito si presenta come niente di peggio di un brutto raffreddore.

La maggior parte degli epidemiologi e quelli di noi che sono i numeri nel settore delle politiche di salute pubblica si aspettano che focolai localizzati da tempo provengano proprio da questo tipo di persone. Il trucco sarà identificarli, perché se le persone che infettano non hanno niente di peggio di un brutto raffreddore, è improbabile che cerchino cure mediche e test.