Il tasso di mortalità per caso del 2% del coronavirus di Wuhan (2019-nCoV) potrebbe essere stimato sottostimato dall'OMS? (Lo studio Lancet ha rilevato che l'11% dei pazienti ammessi è deceduto, solo il 31% è stato dimesso)


Risposta 1:

Il tasso di mortalità per caso del 2% del coronavirus di Wuhan (2019-nCoV) potrebbe essere stimato sottostimato dall'OMS? (Lo studio Lancet ha rilevato che l'11% dei pazienti ammessi è deceduto, solo il 31% è stato dimesso)

una delle domande più facili da affrontare, la risposta era tutta all'interno del link.

Epidemiologico e

caratteristiche cliniche di 99 casi

del 2019 romanzo polmonite da coronavirus a Wuhan, Cina: uno studio descrittivo

metodi

In questo studio retrospettivo a centro singolo, abbiamo incluso tutti i casi confermati di 2019-nCoV nell'ospedale di Wuhan Jinyintan dal 1 ° gennaio al 20 gennaio 2020. I casi sono stati confermati mediante RT-PCR in tempo reale e analizzati per analisi epidemiologiche, demografiche, cliniche e caratteristiche radiologiche e dati di laboratorio. I risultati sono stati seguiti fino al 25 gennaio 2020.

I risultati

Dei 99 pazienti con polmonite 2019-nCoV, 49 (49%) avevano una storia di esposizione al mercato ittico di Huanan. Il

l'età media dei pazienti era di 55,5 anni

(SD 13 · 1), di cui 67 uomini e 32 donne. 2019-nCoV è stato rilevato in tutti i pazienti mediante RT-PCR in tempo reale. 50 (51%) pazienti avevano malattie croniche. I pazienti presentavano manifestazioni cliniche di febbre (82 [83%] pazienti), tosse (81 [82%] pazienti), respiro corto (31 [31%] pazienti), dolore muscolare (11 [11%] pazienti), confusione ( nove [9%] pazienti), mal di testa (otto [8%] pazienti), mal di gola (cinque [5%] pazienti), rinorrea (quattro [4%] pazienti), dolore toracico (due [2%] pazienti), diarrea (due [2%] pazienti) e nausea e vomito (un [1%] paziente). Secondo l'esame di imaging, 74 (75%) pazienti hanno mostrato polmonite bilaterale, 14 (14%) pazienti hanno mostrato molteplici chiazze e opacità del vetro smerigliato e un (1%) paziente aveva pneumotorace. 17 (17%) pazienti hanno sviluppato sindrome da distress respiratorio acuto e, tra questi, 11 (11%) pazienti sono peggiorati in un breve periodo di tempo e sono deceduti per insufficienza multipla di organi.

Qualcuno ha intrapreso un piccolo studio di nicchia e ha diffuso informazioni fuorvianti.


Risposta 2:

Smetti di ascoltare Quora e guarda gli aggiornamenti giornalieri dell'OMS su YouTube. Un sacco di parzialità e notizie false là fuori spaventano la meditazione.

L'OMS è esperto in questo, non l'opinione di un giornalista. Leggi l'intera storia all'OMS, scritta da esperti, non persone che cercano di vendere giornali / ottenere il maggior numero di visualizzazioni sui social media.


Risposta 3:

Che dire del tasso di mortalità di coloro che non sono ammessi? Stai scegliendo una coorte che è molto malata, abbastanza malata per essere ricoverata in ospedale e il tasso di mortalità è dell'11%. così diciamo che 100 pazienti sono ammessi e 11 muoiono e 1000 pazienti non sono ammessi e 2 muoiono. quindi 13 morti in 1100 pazienti, poco più dell'1%.

Penso che dai numeri che circolano attraverso i media sia più probabile quest'ultimo scenario.

Il problema è che domande come la tua che ignorano il quadro generale portano le persone al panico.


Risposta 4:

In casi importanti come questo?

Il tasso di mortalità è probabile che sia

sopravvalutato

invece di sottovalutato.

Duh, il tasso di mortalità è un semplice numero di decessi / numero di infezioni. La morte nella società moderna è un evento importante e generalmente ha un'alta affidabilità.

Il caso di infezione, d'altra parte, viene solo sottovalutato, perché l'individuo infetto con luce / nessun sintomo o semplicemente non è andato in ospedale non viene registrato.


Risposta 5:

Impara a leggere prima.

I risultati

Dei 99 pazienti con polmonite 2019-nCoV, 49 (49%) avevano una storia di esposizione al mercato ittico di Huanan. L'età media dei pazienti era di 55,5 anni (DS 13,1), inclusi 67 uomini e 32 donne. 2019-nCoV è stato rilevato in tutti i pazienti mediante RT-PCR in tempo reale. 50 (51%) pazienti avevano malattie croniche. I pazienti presentavano manifestazioni cliniche di febbre (82 [83%] pazienti), tosse (81 [82%] pazienti), respiro corto (31 [31%] pazienti), dolore muscolare (11 [11%] pazienti), confusione ( nove [9%] pazienti), mal di testa (otto [8%] pazienti), mal di gola (cinque [5%] pazienti), rinorrea (quattro [4%] pazienti), dolore toracico (due [2%] pazienti), diarrea (due [2%] pazienti) e nausea e vomito (un [1%] paziente). Secondo l'esame di imaging, 74 (75%) pazienti hanno mostrato polmonite bilaterale, 14 (14%) pazienti hanno mostrato molteplici chiazze e opacità del vetro smerigliato e un (1%) paziente aveva pneumotorace. 17 (17%) pazienti hanno sviluppato sindrome da distress respiratorio acuto e, tra questi, 11 (11%) pazienti sono peggiorati in un breve periodo di tempo e sono deceduti per insufficienza multipla di organi.

L'età media dei pazienti era di 55,5 anni (DS 13,1), inclusi 67 uomini e 32 donne. Conosci l'età media della Cina rispetto al paziente.

L'età media della Cina ha 38 anni.

Quindi, se hai uno stadio di calcio infetto dal virus con un'età compresa tra 20 e 30 anni, questo numero sarebbe completamente diverso.