La Cina ha affermato di aver "chiuso" la provincia di Wuhan come un modo per controllare la diffusione del coronavirus. Cosa significa spegnimento?


Risposta 1:

Grazie per la richiesta

Wuhan è la città centrale se 11 milioni nella provincia di Hubei di 60 milioni.

Il governo ha istituito una quarantena temporanea dell'intera provincia.

Questo significa :

  • Le persone devono isolarsi nelle loro case. Dove hanno tv via cavo (in media ci sono circa 150+ canali televisivi in ​​Cina), internet e servizi di telefonia mobile.
  • Tutte le fabbriche, i ristoranti, gli uffici e la maggior parte dei negozi sono chiusi, così come tutti i parchi, i centri commerciali e altri luoghi in cui le persone si riuniscono normalmente.
  • L'eccezione è costituita da negozi di alimentari, mercati degli agricoltori, farmacie, minimarket d'angolo, ecc.
  • Il trasporto è limitato e le stazioni di ispezione sono installate sulle strade principali ecc. Per limitare chi entra o esce dalla città o dalla provincia. A volte monitora le persone in quarantena.
  • Il trasporto di generi alimentari dal cibo alla medicina ecc. Continua normalmente.
  • Le persone possono uscire per comprare le loro necessità. Ma tutti hanno il controllo della temperatura e devono indossare una maschera per entrare in qualsiasi negozio ecc.
  • Nella parte rurale della provincia, i villaggi impediscono ai non residenti di entrare, ecc. E controllano chi lascia e entra.

Risposta 2:

Wuhan non è una provincia, è una città nella provincia di Hubei. C'è una quarantena intorno alla città e una quarantena intorno alla provincia.

AFAIK, questo significa che -

  • nient'altro che cibo, forniture mediche, ecc. possono entrare in città;
  • nessuno, tranne il personale medico e i funzionari governativi, possono entrare in città; e
  • nessuno e niente può lasciare la città.

Le stesse restrizioni si applicano a livello provinciale. Le persone possono spostarsi nella provincia, lavorare, ecc., Ma non possono lasciare la provincia.

Lo scopo è quello di impedire la diffusione del virus dalla città alla provincia, con un backstop per impedire la diffusione del virus dalla provincia al paese o a livello internazionale.