Indossare una maschera facciale può effettivamente aumentare il rischio di infezione da coronavirus?


Risposta 1:

Le istituzioni sanitarie credibili che non raccomandano di indossare una maschera se una persona sta bene includono l'Organizzazione mondiale della sanità, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie e il Centro per il Centro nazionale per l'immunizzazione e le malattie respiratorie.

Perché?

Quando una persona indossa una maschera facciale, questa darà un falso senso di sicurezza e potrebbe abbassare il coraggio per proteggersi.

La trasmissione del virus non è aerosol. Non può essere diffuso per via aerea.

L'infezione è causata quando una persona tocca una persona infetta, materiale o superficie e quindi tocca il suo viso.

Quando una persona indossa una maschera, può dimenticare di lavarsi le mani correttamente e accuratamente prima di indossare la maschera.

Mentre indossa la maschera, può avere la tendenza a pensare di toccarsi il viso, regolare la maschera, grattarsi una parte pruriginosa del viso o abbassare la maschera per parlare, respirare o consumare cibo.

Queste azioni possono metterlo a rischio se non sa come proteggersi, come lavarsi le mani correttamente, accuratamente e regolarmente con il giusto sapone o disinfettante prima di toccarsi il viso.


Risposta 2:

Indossato correttamente (come in una persona con sintomi che sa applicare, indossare, utilizzare e smaltire correttamente una maschera che indossa quella maschera per prevenire un'ulteriore diffusione del proprio virus), una maschera per il viso potrebbe avere un effetto positivo nel ridurre la diffusione del coronavirus.

D'altra parte, se pensi che una maschera facciale sia come una sorta di scudo dell'invulnerabilità, la metti in modo improprio, continui a regolarla e toccandola senza adottare buoni protocolli di lavaggio delle mani, indossala fino a quando non è bagnata fradicia, quindi prendila per prima il naso , strappalo via, lascialo cadere in un cestino aperto, quindi pulisci il viso con le mani senza prima lavarle ... sì, penso che potrebbe aumentare le possibilità di infezione, sia le tue che quelle intorno a te.

Perché non iniziare invece con le linee guida dell'OMS sulla prevenzione della potenziale trasmissione? Lavarsi le mani accuratamente e frequentemente, nessun contatto fisico indebito e cercare di mantenere circa 6 ′ di distanza dalle altre persone, cercare di evitare la stretta di mano, tenersi alla larga dalla folla, se necessario, o viaggiare in luoghi fortemente infetti. Nessun sesso non protetto con animali vivi selvatici o da fattoria. Cose del genere. Se non fai parte di uno dei gruppi a rischio più elevato, considera queste linee guida. Se fai parte di uno dei gruppi a rischio più elevato, considera queste leggi più simili a quelle rispettate fino a quando non si esaurisce. Tranne la regola del "sesso non protetto con animali vivi selvatici o da allevamento" ... osservare sempre quella.

E sì, so che il documento dell'OMS sugli animali selvatici o da fattoria era falso.


Risposta 3:

Sì, penso di si. 1) le persone indossano maschere per periodi più lunghi del previsto, circa un'ora va bene più di così e la maschera può diventare un terreno fertile per ulteriori infezioni. 2) Pele giocherellare con le loro maschere, sollevandole per bere, parlare ecc. Ogni volta che c'è il tocco della mano in corso, 3) Le persone pensano che la maschera li protegga quando non lo fanno e quindi vanno in situazioni che non farebbero se smascherate .

Un respiratore correttamente montato (preferibilmente con pressione positiva) indossato da un professionista addestrato offre protezione. Maschere per il viso nel pubblico nel suo insieme ... no.