Il coronavirus può influenzare la gravidanza?


Risposta 1:

Il coronavirus può influenzare la gravidanza?

Ancora una volta, la risposta è che non sappiamo molto

ancora.

Sappiamo che febbri alte per qualsiasi causa, all'inizio di qualsiasi gravidanza, possono causare aborti e difetti alla nascita. Sappiamo che le madri che avevano Covid-19 in ritardo nella loro gravidanza, non sembrano passarlo al bambino prima della nascita o quando il bambino nasce da un taglio cesareo. Il virus non ha mostrato di apparire nel liquido amniotico o nel latte materno,

ancora

. Certo, c'è la possibilità che una madre con la malattia possa trasmetterla al neonato starnutendo o tossendo, ma quei pochi bambini che la prendono sembrano avere casi molto lievi, a meno che non abbiano problemi respiratori di qualche altro tipo. Sembra che la malattia, anche nell'ultimo trimestre, possa aumentare il tasso di nascite premature, ma ciò vale anche per raffreddori e influenze. (così come altre malattie infettive). Finora, non ci sono stati bambini nati le cui madri sono state infettate durante il secondo trimestre, ma non c'è stato nemmeno un numero maggiore di aborti tardivi. Quindi, come molte altre cose su questo nuovo virus, semplicemente non lo sappiamo.


Risposta 2:

La risposta è sì

Gli esperti suggeriscono che le donne in gravidanza rimangono in contatto con i loro medici per prevenire diarrea, raffreddore o altri sintomi simili al Coronavirus. I medici devono essere informati immediatamente in modo che sia il bambino che la madre siano protetti tempestivamente da Corona.

Maggiori dettagli su:

Coronavirus, alcuni consigli importanti per le donne in gravidanza