Posso ottenere il coronavirus se uso qualcosa che è stato utilizzato da una persona infetta?


Risposta 1:

Esiterei a dire "qualsiasi cosa", ma sì - se la saliva o le mucose di una persona infetta si depositano su un oggetto e tu tocchi quell'oggetto, tu

poteva

infettarsi. Se ricevi i liquidi sulle mani, tocca il viso, sarebbe una possibile via di infezione.

Si noti che la stessa cosa è vera per l'influenza, che è particolarmente grave in questa stagione (2019-2020) e ha ucciso molte più persone (circa 8.200 negli Stati Uniti) rispetto al 2019-nCoV.

MODIFICARE:

A PARTIRE DAL

Domande frequenti e risposte

D:

Sono a rischio di nuovi coronavirus da un pacco o da prodotti spediti dalla Cina?

Ci sono ancora molte cose sconosciute sul romanzo coronavirus del 2019 (2019-nCoV) recentemente emerso e su come si diffonde. Altri due coronavirus sono emersi in precedenza per causare gravi malattie nelle persone (MERS e SARS). 2019-nCoV è più geneticamente correlato alla SARS rispetto alla MERS, ma entrambi sono betacoronavirus con le loro origini nei pipistrelli. Anche se non sappiamo con certezza che questo virus si comporterà allo stesso modo di SARS e MERS, possiamo usare le informazioni di entrambi questi coronavirus precedenti per guidarci. In generale, a causa della scarsa sopravvivenza di questi coronavirus sulle superfici, esiste probabilmente un rischio molto basso di diffusione da prodotti o imballaggi che vengono spediti per un periodo di giorni o settimane a temperatura ambiente. Si ritiene che i coronavirus siano generalmente diffusi dalle goccioline respiratorie. Attualmente non ci sono prove a supporto della trasmissione di 2019-nCoV associato a merci importate e non vi sono stati casi di 2019-nCoV negli Stati Uniti associati a merci importate. Le informazioni saranno fornite sul

Nuovo sito Web Coronavirus 2019

come diventa disponibile.


Risposta 2:

Lavati spesso le mani

Pulisci frequentemente e accuratamente le mani con una mano a base alcolica o lavale con acqua e sapone.

Perché

Lavarsi le mani con acqua e sapone o usare uno straccio a base di alcol uccide i virus che potrebbero esserci sulle mani.

Mantenere il distanziamento sociale

Mantenere una distanza di almeno 1 metro (3 piedi) tra se stessi e chiunque tossisca o starnutisca.

Perché

Quando qualcuno tossisce o starnutisce, spruzzano piccole gocce di liquido dal naso o dalla bocca che possono contenere il virus. Se sei troppo vicino, puoi respirare le goccioline, incluso il virus COVID-19 se la persona che tossisce ha la malattia.

Evitare di toccare occhi, naso e bocca

Perché

Le mani toccano molte superfici e possono raccogliere virus. Una volta contaminate, le mani possono trasferire il virus a occhi, naso o bocca. Da lì, il virus può entrare nel tuo corpo e farti ammalare.

Pratica l'igiene respiratoria

Assicurati che tu e le persone intorno a te seguiate una buona salute respiratoria.

Coprendo bocca e naso con il gomito o il tessuto piegato quando si tossisce o si starnutisce. Quindi smaltire immediatamente il tessuto usato.

Perché

Le goccioline diffondono il virus. Seguendo una buona igiene respiratoria, proteggi le persone intorno a te da malattie come raffreddore, influenza e COVID-19.

In caso di febbre, tosse e difficoltà respiratorie, consultare immediatamente un medico

Resta a casa se non ti senti bene. In caso di febbre, tosse e difficoltà respiratorie, consultare un medico e chiamare in anticipo. Seguire le indicazioni dell'autorità sanitaria locale.

Perché

Le autorità nazionali e locali disporranno delle informazioni più aggiornate sulla situazione nella tua zona.

Chiamare in anticipo consentirà al tuo medico di indirizzarti rapidamente alla giusta struttura sanitaria.

Ti proteggerà e ti aiuterà a prevenire la diffusione di virus e altre infezioni.

Tieniti informato e segui i consigli forniti dal tuo medico

Tieniti informato sugli ultimi sviluppi di COVID-19. Seguire i consigli forniti dal proprio fornitore di assistenza sanitaria, dall'autorità sanitaria pubblica nazionale e locale o dal datore di lavoro su come proteggere se stessi e gli altri da COVID-19.

Perché

Le autorità nazionali e locali disporranno delle informazioni più aggiornate sul fatto che COVID-19 si stia diffondendo nella tua zona. Sono nella posizione migliore per consigliare su ciò che le persone nella tua zona dovrebbero fare per proteggersi.

Misure di protezione per le persone che si trovano o hanno visitato di recente (ultimi 14 giorni) le aree in cui COVID-19 si sta diffondendo

  • Seguire le indicazioni sopra indicate.
  • Resta a casa se inizi a sentirti male, anche con sintomi lievi come mal di testa e leggero naso che cola, fino a quando non ti riprendi.

Perché

Evitare il contatto con gli altri e le visite alle strutture mediche consentirà a queste strutture di operare in modo più efficace e aiuterà a proteggere te e gli altri da possibili COVID-19 e altri virus.

  • In caso di febbre, tosse e difficoltà respiratorie, consultare immediatamente un medico in quanto ciò potrebbe essere dovuto a un'infezione respiratoria o ad altre gravi condizioni. Chiama in anticipo e informa il tuo fornitore di eventuali viaggi recenti o contatti con i viaggiatori.

Perché

Chiamare in anticipo consentirà al tuo operatore sanitario di indirizzarti rapidamente alla giusta struttura sanitaria. Ciò contribuirà anche a prevenire la possibile diffusione di COVID-19 e altri virus.

Condividi questo nei social media per creare una campagna di sensibilizzazione.

Consulenza Bangalore


Risposta 3:

A2A

Le persone possono ottenere il coronavirus ordinando pacchetti da un'area infetta?

In teoria, è possibile. Se stai ordinando cose da solo in fondo alla strada, forse.

L'ambiente ideale di COVID-19 all'esterno di un host è una superficie dura, fresca, scura e asciutta. Un pacchetto in inverno potrebbe adattarsi al conto.

In queste condizioni ideali, il virus può durare circa 48 ore. Quindi, se una persona infetta tossisce in tutto il pacco proprio prima che venga impacchettato ... avvia un orologio.

Onestamente, sarei più preoccupato per la persona che consegna il pacco.

Ma segui il protocollo di pulizia. Puoi ricevere il tuo pacco, metterlo in quarantena semplicemente posizionandolo in un punto in cui nessun altro può (facilmente) raggiungerlo, quindi lavarti accuratamente le mani, assicurandoti di non toccarti il ​​viso durante questo periodo (più difficile di quanto pensi).

48 ore dopo dovresti essere tutto chiaro.


Risposta 4:

Sì, la maggior parte

coronavirus

diffondersi allo stesso modo degli altri virus che causano il raffreddore, attraverso le persone infette che tossiscono e starnutiscono, toccando le mani o il viso di una persona infetta o toccando cose come le maniglie delle porte che le persone infette hanno toccato verranno infettate, ma d'altra parte dipende da vari parametri, come il grado di esposizione, il tipo di cose e la durata del tempo.


Risposta 5:

Immagino che quindi i pacchetti provenienti dalla Cina siano gestiti da molte persone prima che arrivino qui e questa malattia sembra diffondersi. Immagino che si stia diffondendo da un contatto più che personale per l'infezione di così tante persone. Ti suggerisco di contattare il CDC di Atlanta in Georgia e ottenere una risposta definitiva su come gestire i pacchetti provenienti dalla Cina, che possono dirti esattamente cosa fare.