I respiratori sono efficaci nel bloccare il coronavirus come le maschere N95?


Risposta 1:

Se sei come me, questo violerà il tuo intuito. Ci sono prove che le maschere chirurgiche sono efficaci quanto le maschere N95 più sofisticate. Sì, intendo queste maschere N95 attillate e sofisticate ...

... sembra funzionare così come questo tipo di maschere chirurgiche poco costose, non terribilmente adatte, come quella che indossavo un capodanno cinese a Pechino.

Quando dico "prove" intendo forti prove scientifiche, il tipo più forte che possiamo ottenere. Gli scienziati hanno effettivamente randomizzato le persone a indossare maschere chirurgiche o maschere N95 come quelle che indosso normalmente a Pechino e Delhi per proteggermi dall'inquinamento.

Quindi hanno rintracciato quante persone sono state infettate da raffreddore e influenza.

Intuizioni della gente

I risultati sono sorprendenti perché ho visto diverse persone affermare che le maschere chirurgiche sono superiori. Il chirurgo generale degli Stati Uniti ha twittato, "seriamente persone", dovresti sapere che:

Per ora, eviterò la potenziale contraddizione nel dire che le maschere chirurgiche sono inefficaci ma gli operatori sanitari ne hanno bisogno e, per dirla in parole semplici, ha molto senso teorico! Maschere N95

catturare una percentuale più alta di particelle

e si adattano meglio, quindi

punteggio più alto nei test di adattamento

.

Ad esempio, la maschera chirurgica in questo test di adattamento ha ottenuto circa il 50%, il che significa che circa la metà dell'aria fuoriesce dai lati.

Quindi ha perfettamente senso che le persone

suppongo che le maschere N95 funzionino meglio

. L'unico problema è che non si adatta ai dati.

Dati

Devo dire che NON sono un esperto di epidemiologia. io sono un

psicologo culturale

. Mi sono appena immerso nella scienza dietro le maschere e i depuratori d'aria dopo aver tossito attraverso l'apocalisse di Pechino.

All'improvviso, mi importava molto di fatti come se

i depuratori d'aria catturano particelle PM2.5

e

se le maschere funzionano davvero

. Eppure sono rimasto scioccato da quanti "esperti", giornalisti e aziende ho visto fare affermazioni completamente sbagliate, come

i depuratori non possono catturare particelle inferiori a 0,3 micron

(a meno che tu

!),

le piante puliscono l'aria interna

, o quello

le maschere chirurgiche non hanno "alcun effetto" contro PM2.5

.

Queste sono domande scientifiche di base sulle quali disponiamo già di dati solidi. Tuttavia, ho trovato tanta disinformazione là fuori. Così ho avviato un'impresa sociale che ho chiamato

Smart Air

mettere fuori

test open source su domande

come questo,

riassumere la ricerca peer-reviewed

e spedisce purificatori a basso costo e supportati da dati. È stato in mezzo a tutto quel secchione che ho scoperto su questo test.

Il test

Gli scienziati hanno testato maschere e virus di

assegnando casualmente oltre 2.000 infermiere a indossare N95

o maschere chirurgiche. Quindi hanno rintracciato quanti di loro hanno preso l'influenza.

Prima di rovesciare i risultati, I

persone intervistate su Twitter

per vedere cosa sarebbe successo alla gente. L'ipotesi più popolare (68%) era che l'N95 avrebbe funzionato meglio. Quindi il chirurgo generale non è solo nel suo pessimismo sulle maschere chirurgiche.

Ma quando i dati sono tornati, si è scoperto che i tassi di infezione erano gli stessi! Il tasso di infezione è stato dell'8,2% per le persone che indossano N95 e del 7,2% per le persone che indossano maschere chirurgiche.

OK, forse è stato un colpo di fortuna

Va bene, questo è solo uno studio. Possiamo davvero esserne sicuri? Si scopre, non è l'unico studio.

Ricercatori canadesi

446 infermieri assegnati in modo casuale

indossare maschere chirurgiche o N95 durante alcuni mesi di stagioni fredde e influenzali (da settembre a dicembre). Quindi hanno rintracciato quanti hanno avuto l'influenza o il raffreddore.

Ancora una volta, nessuna differenza significativa! Il venti percento delle infermiere che indossavano maschere chirurgiche si ammalava contro il 22% che indossava maschere N95.

Perché questo non risponde alla domanda

Ma aspetta. Un problema con questi due studi è che TUTTI indossavano una maschera. Ciò significa che non sappiamo se le maschere fossero effettivamente efficaci. Forse erano ugualmente inefficaci!

Troveremmo la stessa cosa se avessimo assegnato casualmente delle persone a portare zampe di coniglio o quadrifogli fortunati. Sono ugualmente efficaci!

Abbiamo bisogno di un test senza maschera

Fortunatamente, gli scienziati hanno eseguito esattamente questo studio. No, non lo studio del piede di coniglio, uno studio senza maschera.

Ricercatori in Australia

ha studiato i genitori prendendosi cura dei propri figli

, che erano malati di influenza. Hanno assegnato casualmente i genitori a:

  • Indossa una maschera chirurgica
  • Indossa una maschera 3M 9320 N95 (chiamata "P2" in Australia)
  • Non indossare alcuna maschera

Quindi hanno rintracciato quanti genitori si sono ammalati.

Complessivamente, il 17% dei genitori si è ammalato durante lo studio. Ma solo il 4% dei genitori che indossano maschere N95 si ammala e il 5% indossa maschere chirurgiche.

La tabella qui mostra "rapporti di rischio". Il .27 significa che il rischio di chi indossa la maschera chirurgica era del 27% del rischio di chi non indossa la maschera. In altre parole, il loro rischio di malattia è stato ridotto del 73%.

Quindi, le maschere sembravano funzionare! Ma ancora una volta, le maschere chirurgiche erano altrettanto efficaci delle maschere N95.

In mezzo a questo risultato sorprendente è stato un risultato del tutto non sorprendente: le maschere hanno funzionato solo per le persone che le indossavano davvero. Alcuni genitori hanno dimenticato di indossare le maschere o si sono fermati perché pensavano di essere a disagio. I dati non hanno mostrato alcun vantaggio per loro. Shocker!

Linea di fondo:

Esistono prove scientifiche secondo cui (1) maschere prevengono l'infezione influenzale e (2) maschere chirurgiche prevengono l'infezione, nonché maschere N95 più sofisticate.

Respirare sicuro!

PS Sappiamo anche se le maschere catturano minuscole particelle virali? Non sono troppo piccoli per le maschere?

Questa è una solida intuizione che ho visto diverse volte, incluso

, ripetuto da un medico.

L'unico problema non si adatta ai dati. Riassumo i dati qui:

PPS Caveat

Gli studi hanno testato i virus dell'influenza (compresi i coronavirus), ma non testano il coronavirus di Wuhan. Sembra possibile (sebbene improbabile) che il coronavirus si comporti diversamente. Certo, più dati sono, meglio è!

PPS Diversi paesi, diverse maschere

Paesi diversi hanno normative diverse per l'efficacia della filtrazione delle maschere chirurgiche. Ad esempio, la Cina richiede maschere chirurgiche per

filtra il 95% dei batteri

. In paesi con standard diversi, l'efficacia potrebbe differire.


Risposta 2:

Le maschere chirurgiche, a volte chiamate maschere di procedura, vengono abitualmente indossate dal personale medico durante le procedure chirurgiche e altre attività in cui è importante non inalare o ingerire qualsiasi cosa dall'ambiente o respirare un paziente o un'altra persona a rischio.

Un respiratore è un termine usato nelle normative e leggi sanitarie per indicare un dispositivo di sicurezza che, se correttamente installato e utilizzato, fornirà una filtrazione di almeno il 95% o particelle di 0,3 micron o più grandi. Il personale sanitario che è tenuto a indossarle durante le procedure specifiche o quando si prende cura dei pazienti in isolamento deve sottoporsi a una formazione specifica sull'installazione e l'uso della maschera e l'aderenza viene testata con un cappuccio speciale per determinare se sono in grado di rilevare / annusare un molecola consegnata nel cappuccio.


Risposta 3:

Notate queste maschere nell'oriente. Questi sono per lo più di qualità N95. Le maschere più recenti che ho ordinato sono della serie 6000 e arriveranno dalla Cina.

Con l'asma BPCO, è sempre necessario essere cauti.

Ho acquistato questi perché esiste la possibilità di incendi boschivi in ​​questa zona del Canada. Essere preparati è l'unica regola che ho imparato facendo il boy scout quando ero giovane. Dai fumi di vernice ai camion diesel che soffiavano gas di scarico nella mia casa in estate, avevo bisogno di un modo significativo per tenerlo sotto controllo. Questi filtri sono pulibili e molto efficienti.


Risposta 4:

Dipende da cosa intendi per respiratore. Un respiratore per l'edilizia? diavolo, no. Le maschere N95 M3 bloccano il 95% o più di particelle di 0,3 micron, QUANDO È STATO CORRETTAMENTE. Si stima che COVID-19 sia 0,125 micron. Poiché non si ritiene che il virus sia disperso nell'aria, deve viaggiare su particelle galleggianti (polvere, saliva), quindi la maschera N95 è in grado di bloccarlo. Il respiratore potrebbe non essere efficace. Dipende dalla capacità di filtrazione di un respiratore specifico e il tuo respiratore da muratore comune non farà il trucco


Risposta 5:

Indossare una maschera impedisce l'influenza?

La tua terminologia è confusa. Secondo questo articolo dal sito Web HealthLine, la maschera respiratoria N-95 è un respiratore.

Una maschera respiratoria N-95 può aiutare a proteggere dal respiro in particelle più piccole che possono contenere virus.

Questo articolo afferma anche che è necessaria una combinazione di indossare una maschera respiratoria N-95 PLUS, lavarsi spesso le mani con sapone e acqua calda per ridurre le possibilità di contrarre l'influenza o altre malattie virali come il nuovo virus Corona.


Risposta 6:

Secondo Wikipedia:

"UN

respiratore

è un dispositivo progettato per proteggere chi lo indossa dall'inalazione di atmosfere pericolose, tra cui

particolato

come polveri e microrganismi presenti nell'aria, nonché fumi, vapori e gas pericolosi. Esistono due categorie principali: la

respiratore purificatore d'aria

in cui si ottiene aria respirabile filtrando un'atmosfera contaminata, e il

respiratore ad aria

in cui viene erogata un'alimentazione alternativa di aria respirabile. All'interno di ciascuna categoria, vengono utilizzate diverse tecniche per ridurre o eliminare i contaminanti nocivi presenti nell'aria. "

Tecnicamente, una maschera N95 potrebbe essere definita un "respiratore purificatore d'aria".

Un "respiratore alimentato ad aria" sarebbe sicuramente più efficace, dal momento che include la propria fornitura di aria (presumibilmente priva di virus).