Le persone in Mongolia si stanno preparando per il coronavirus?


Risposta 1:

Sì. Stanno facendo.

le organizzazioni sanitarie sono in allerta e sembra che il governo stia adottando varie contromisure preventive come la chiusura di tutti i porti di entrata da o verso la Cina fino al 2 marzo, che si applica solo ai passeggeri in transito. Pertanto, durante questo periodo, ai cittadini mongoli è vietato recarsi in Cina - tuttavia qualsiasi commercio con o attraverso la Cina continuerà normalmente attraverso specifici porti di ingresso.

ristoranti e bar o luoghi pubblici hanno molta meno folla.

scuole e asili chiusi fino alla stessa data - 2 marzo; varie materie scolastiche saranno preparate per essere trasmesse attraverso vari televisori e siti internet dal 3 febbraio.

la maggior parte della popolazione in città indossa maschere in luoghi pubblici. gli uffici stanno anche adottando misure come la disinfezione, alcune organizzazioni stanno controllando la temperatura corporea all'ingresso dell'ufficio, avvisando di non entrare in ufficio se si sentono male o offrendo opportunità di lavorare da casa per il ruolo che non è essenziale per recarsi sul posto di lavoro di persona o altri accordi di lavoro flessibile.